Home / BLOG / FAVRIA. Scuola allagata! E’ la roggia Manfredi: “E ora spostatela”
Un’autopompa arrivata a scuola venerdì mattina

FAVRIA. Scuola allagata! E’ la roggia Manfredi: “E ora spostatela”

Tanto tuonò che piovve. Ma in questo caso forse è meglio usare la parola si allagò.

Venerdì mattina, 28 settembre, le fondamenta delle scuole si sono allagate. Ci sono volute due autocisterne per svuotarle completamente. Il fatto è che non si tratta di un evento sporadico.

L’acqua, negli scantinati degli edifici scolastici, qui, ci arriva puttosto di frequente e non solo quando piove. Molto spesso infatti il flusso aumenta per permettere agli agricoltori di coltivare i campi situati nelle vicinanze. Il problema è causato da una roggia, che attraversa il cortile delle scuole e si infiltra nel terreno fino ad arrivare negli edifici.

Come risolvere la situazione? A spiegarlo è il capogruppo della minoranza, Francesco Manfredi, che proprio nei giorni scorsi aveva presentato un’interrogazione sull’argomento al sindaco Vittorio Bellone ed agli altri membri della maggioranza. Secondiolui, un rimedio ci sarebbe, ma “non è stato preso per nulla in considerazione”.

Per risolvere il problema in modo definitivo – sostiene Manfredi – avevamo chiesto a dei professionisti di darci dei consigli. Con la vecchia amministrazione avevamo proposto lo spostamento della roggia, stanziando anche dei soldi in un capitolo apposito del bilancio. Anzichè lasciare che il corso d’acqua scorresse in mezzo al cortile degli edifici scolastici, la soluzione era spostare completamente la roggia e portarla sulla strada, in corso Matteotti e via Busano, per essere precisi”.
La vecchia amministrazione aveva anche chiesto un contributo che, a detta di Manfredi, “si tratta del 40 per cento della spese e dovrebbe essere arrivato addirittura in Comune in questi mesi”.

Il problema sarebbe risolto in modo definitivo. Ma c’è un ma.

L’attuale maggioranza, a quanto pare, non vuole realizzare questo progetto”. Inoltre,   in una seduta del Consiglio comunale “l’attuale Amministrazione ha deliberato una variazione di bilancio che ha quasi dimezzato l’articolo di bilancio di spesa per “lavori di manutenzione straordinaria roggia ed alla nostra esplicita domanda sulla motivazione di tale taglio è stato risposto che sarebbe bastato un apposito monitoraggio unito alla manutenzione ordinaria per risolvere il problema”

Quindi l’interrogazione di Manfredi: “l’attuale Maggioranza intende portare avanti il progetto di deviazione della roggia? Se non intende farlo sono previste delle soluzioni alternative?”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Imparare da Olivetti – I negozi

Sulla storia della Olivetti sono state scritte pagine e pagine di approfondimenti ed analisi. L’esperienza …

SAN BERNARDINO

Sono cosciente del fatto che, riguardo al personaggio di cui parlerò oggi, agli Eporediesi non …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *