Home / Dai Comuni / FAVRIA. favria Bellone smentisce un presunto accanimento nei loro confronti Centri Estivi a Favria Giovane “Non ce l’abbiamo con loro”
Vittorio Bellone
Il sindaco Vittorio Bellone

FAVRIA. favria Bellone smentisce un presunto accanimento nei loro confronti Centri Estivi a Favria Giovane “Non ce l’abbiamo con loro”

Sono partite le iscrizioni per l’Estate Ragazzi, che come gli anni scorsi verrà organizzata e gestita dall’associazione “Favria Giovane”, di cui il consigliere di minoranza Francesco Manfredi è parte.

Si smentiscono così le voci alimentate dal gruppo di opposizione “su un presunto accanimento dell’amministrazione nei confronti di questa associazione, rivelatesi totalmente infondate, come sostenevamo sin dall’inizio”. La polemica era scoppiata qualche tempo fa quando il Comune aveva fatto rimuovere un forno di Favria Giovane dal cortile del Municipio.

Ci siamo solo limitati sempre a chiedere il rispetto delle regole e delle procedure – afferma il sindaco, Vittorio Bellone -. Se questo significa ostacolare l’attività del gruppo, ne prendiamo atto, ma la nostra posizione non cambia di una virgola”. E il caso dell’Estate Ragazzi ne è la dimostrazione. “Dal nostro punto di vista c’è tutto l’interesse a confermare ed anzi migliorare tutte le iniziative valide ed utili per la comunità”.

I centri estivi prenderanno il via il 18 giugno ad orario ridotto, per diventare full-time dal 25 giugno sino al 3 agosto. Come da tradizione ogni mercoledì sarà prevista in calendario una gita, ma, a differenza del passato, ci sarà la possibilità anche di rimanere in paese e effettuare delle attività alternative con gli animatori presenti.

Il costo è stato variato – continua il primo cittadino – e sarà di 60 euro a settimana, comunque molto meno di quanto si paga nei Comuni limitrofi. La rata ora è unica, sia in caso di partecipazione alla gita o meno, perchè la presenza degli animatori è comunque garantita. Abbiamo stanziato 3500 euro per contribuire al servizio, confermando il nostro interesse ed impegno per assicurarne il funzionamento per il secondo anno da quando siamo entrati in carica. Tutte le polemiche sterili avanzate dal consigliere Manfredi sono state smentite dai fatti”.

Le iscrizioni sono cominciate il 18 maggio e si potranno effettuare sino al 15 giugno (o fino ad esaurimento posti) ogni martedì e venerdì dalle 16 alle 18 presso l’ufficio del Centro Giovani in via Barberis 10.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

BRUSASCO. Bosso: “Il Covid esiste e me lo sono preso”

BRUSASCO. Bosso: “Il Covid esiste e me lo sono preso”. “Supereremo anche questa avventura con …

TORRAZZA. Procedono a ritmo serrato i lavori al nuovo ufficio Postale

Il nuovo Ufficio Postale potrebbe essere il regalo che i torrazzesi troveranno sotto l’albero di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *