Home / EXPO 2015 / Expo 2015: A Torino incontro su cooperazione, domani il Meeting
Expo 2015
Expo 2015

Expo 2015: A Torino incontro su cooperazione, domani il Meeting

TORINO – Istituzioni, organizzazioni non governative, Università, Politecnico di Torino e associazioni di categoria hanno partecipato questa mattina all’incontro “Modelli di partecipazione all’Esposizione Universale e le sfide per la cooperazione internazionale”. Sono intervenuti, tra gli altri, il sindaco di Torino Piero Fassino, il Senior Advisor per la partecipazione delle Nazioni Unite a Expo Milano 2015 Yohannes Mengesha e i Commissari Generali dell’Afghanistan, Najilla Habibyar e del Senegal, Malick Diop.

L’appuntamento è stato promosso da Regione Piemonte, Provincia di Torino, Unioncamere Piemonte e Camera di Commercio di Torino in partnership con Expo Milano 2015 e in collaborazione con Università di Torino, Politecnico di Torino.

L’incontro dedicato al tema della cooperazione internazionale si è svolto alla vigilia della terza edizione dell’International Participants Meeting di Expo 2015, il Meeting internazionale con i delegati dei 134 Paesi che fra meno di due anni prenderanno parte all’Esposizione Universale. Questa sera la Reggia di Venaria ospita la cerimonia di benvenuto. Ad aprire i lavori domani saranno il Commissario unico per Expo Milano 2015, Giuseppe Sala e i manager della società organizzatrice dell’Esposizione Universale. Nel pomeriggio i delegati si trasferiranno a Milano, dove parteciperanno alla tavola rotonda “Italia, Lombardia, Milano e Expo Milano 2015”.

Paesi partecipanti e organizzazioni della società civile apriranno la seconda giornata dell’International Participants Meeting, al Lingotto, firmando il contratto di partecipazione.

Le conclusioni dei lavori saranno tenute dal Segretario Generale del BIE Vicente Loscertales e da Sala. Sempre al Lingotto venerdì sarà lanciato il progetto “WE-Women for Expo”, con la partecipazione del ministro degli Affari Esteri Emma Bonino e dell’ambientalista indiana Vandana Shiva. Per accogliere i delegati dei Paesi dell’Expo 2015 a Torino domani ci sarà una cerimonia in piazza Castello, durante la quale si esibiranno la Banda del Corpo di Polizia Municipale della Città Di Torino, la Fanfara Taurinense e il Gruppo Sbandieratori Città di Alba (con i vessilli dei paesi partecipanti all’Expo).

Telecom Italia presenterà al Lingotto alcuni dei principali servizi che renderà disponibili per i Paesi partecipanti: dai servizi di fonia ai collegamenti a banda ultralarga, fino alle soluzioni cloud avanzate come Virtual Desktop, integrate nell’Expo Virtual Private Cloud, l’infrastruttura cloud di Nuvola Italiana che Telecom Italia ha progettato appositamente per Expo.

I delegati dei Paesi partecipanti all’evento del Lingotto saranno in visita domani al sito espositivo di Rho-Pero (Milano) dove potranno utilizzare la Mobile App sviluppata da Telecom Italia per tablet di nuova generazione e visualizzare alcune realizzazioni che caratterizzeranno il sito nel 2015.

Commenti

Blogger: Fabio Mina

Avatar

Leggi anche

SETTIMO. Lutto per l’ex Consigliere Comunale Michele Marchitto

Simone Corradengo, giornalista e nipote dell’ex consigliere comunale Michele Marchitto, ci ha inviato l’articolo per …

LANZO – Quei torcettini che conquistarono Mario Sodati

Storie di uomini che si intrecciano alla grande storia. Poteva essere questo il sottotitolo non …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *