Home / Torino e Provincia / Azeglio / Escalation di furti nell’eporediese

Escalation di furti nell’eporediese

Ladri impuniti in tutto l’eporediese. Agiscono e svuotano case in pieno giorno, quando i proprietari sono al lavoro oppure sono usciti per lo shopping. Tra le più colpite dai raid, le abitazioni isolate situate in periferia, nel triangolo compreso tra Azeglio, Palazzo e Settimo Rottaro. Negli ultimi giorni si contano non meno di una di furti. Si aggiungono un’altra mezza dozzina di “colpi” fortunatamente a vuoto. Per far fronte ad una situazione di emergenza e cercare di arginarla, nei giorni scorsi il sindaco di Settimo, Massimo Ottogalli, ha incontrato i carabinieri della stazione di Azeglio e quelli della Compagnia di Ivrea. Non è escluso che si riesca anche organizzare un incontro pubblico aperto alla cittadinanza per cercare di trovare una soluzione. Ad Azeglio un gruppo di cittadini avrebbe proposto al sindaco Pio Coda l’organizzazione di “ronde” notturne. Ipotesi, però, poco praticabile per questioni di sicurezza.

Commenti

Blogger: Andrea Bucci

Andrea Bucci
Minuto per minuto

Leggi anche

IVREA. “Non hanno nessuna visione. Presuntuosi e non rispettosi!”

A più di due anni dall’insediamento di Stefano Sertoli e di una maggioranza di centrodestra alla …

SAN SEBASTIANO. Frana il muraglione di una casa, paura a Moriondo

SAN SEBASTIANO. Frana il muraglione di una casa, paura a Moriondo Frana il muraglione di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *