Home / Dai Comuni / DRUENTO. Un vero arsenale trovato in possesso di una pensionata

DRUENTO. Un vero arsenale trovato in possesso di una pensionata

Fucili, pistola, bombe a mano, razzi, mortaio, razzo da fucile. Ma anche polvere da sparo. Un vero e proprio arsenale, quello trovato in possesso di una pensionata di 69 anni di Druento.
A scoprirlo sono stati i carabinieri di Mathi, con la collaborazione dei militari del nucleo cinofili di Volpiano e degli Artificieri Antisabotaggio del comando provinciale di Torino.
Tutto nasce da una più ampia indagine che va avanti da diverso tempo, sempre curata dai militari mathiesi, nell’ambito del contrasto alla compravendita di armi e munizioni, spesso e volentieri usate poi per commettere rapine, assalti.
Durante la perquisizione domiciliare nell’abitazione di Druento, sono stati trovati e sequestrati tre fucili doppietta; un fucile doppietta con canne mozze; un fucile monocanna; un fucile monocanna Beretta calibro 12; un fucile monocanna calibro 9; una pistola Revolver modello “Bodeo” e del materiale bellico inerte. Ovvero bombe a mano, razzi, un mortaio e un razzo da fucile. E, come detto, anche 200 grammi di polvere da sparo, ancora utilizzabile, come specificato dai militari.
Dai primi rilievi, sarebbe emerso come la maggior parte delle armi fosse con matricola abrasa o assente o persino con la zona dove solitamente è presente la matricola letteralmente rovinata con una colata di piombo fuso.
Ed è uno dei motivi per i quali l’indagine druentina è ancora attiva. Se la donna è stata denunciata – anche se le armi erano di proprietà del marito, defunto nel 2017 – i militari di Mathi, coordinati dal luogotenente Mario Mura ora hanno deciso di spedire armi e materiale bellico a Parma, ai Ris, per capire se sia materiale rubato in precedenza e se siano già state utilizzate in passato per commettere, come detto, rapine o assalti.

Commenti

Blogger: Claudio Martinelli

Claudio Martinelli
Giornalismo "reale"

Leggi anche

CHIVASSO. Julio Trujillo porta la “movida latina” a Chivasso con la sua “Tremenda Gozadera”

Julio Trujillo, nativo del Perù ma residente a Rondissone e ormai in Italia da vent’anni, …

CHIVASSO. “Letture a Palazzo Estate”: secondo appuntamento

Mercoledì 15 luglio avrà luogo il secondo appuntamento della rassegna “Letture a Palazzo”. Organizzatrice delle …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *