Home / Piemonte / DOMODOSSOLA. Sicurezza stradale: al via raccolta firme per statale 337
anas
anas

DOMODOSSOLA. Sicurezza stradale: al via raccolta firme per statale 337

Ha preso il via la raccolta firme per richiedere interventi urgenti per la messa in sicurezza della Statale 337 della Valle Vigezzo. La promuovono i frontalieri della valle Vigezzo, una laterale dell’Ossola, stanchi di percorrere ogni giorno una strada soggetta a continui smottamenti e frane. La raccolta inizierà a Domodossola sabato e proseguirà nei paesi della valle Vigezzo. Le firme saranno inoltrate al ministro delle Infrastrutture Paola De Micheli e al presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio. Ieri a Torino gli amministratori della valle Vigezzo hanno avuto conferma dai dirigenti di Anas che sono disponibili 70 milioni di euro per la Statale. L’incontro era stato richiesto per ottenere garanzie sulle intenzioni di Anas di iniziare i lavori sulla strada che collega l’Ossola al Canton Ticino. Già a maggio partiranno le opere di consolidamento del versante montano tra l’abitato di Re e il confine italo-svizzero di Ribellasca: lavori che assorbiranno 10 milioni di euro.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

TORINO. Coronavirus: scuole e chiese chiuse. Salta anche la gita

IL VIRUS FA CHIUDERE SCUOLE E ATENEI Dal Piemonte al Veneto, dalla Lombardia all’Emilia Romagna, …

Cumiana

Coronavirus: Cumiana blindata, tre cinesi in quarante, chiuso il pronto soccorso di Tortona

Sono di Cumiana (Torino), marito e moglie, due dei sei pazienti piemontesi trovati positivi al …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *