Home / Piemonte / DOMODOSSOLA. Sindacati di Polizia: “Assurdo chiudere a Domodossola”
polizia

DOMODOSSOLA. Sindacati di Polizia: “Assurdo chiudere a Domodossola”

”Assurdo chiudere il distaccamento di Polizia Stradale di Domodossola che controlla tre valichi di frontiera con un paese extracomunitario come la Svizzera”. Così i sindacati di polizia in una conferenza stampa congiunta, in questura a Verbania, dopo che il governo ha confermato l’intenzione di riorganizzare la presenza della polizia stradale sul territorio. Il piano, per il Piemonte, prevede anche la chiusura dei distaccamenti di Ceva e Borgomanero. ”Chiediamo agli amministratori locali di sostenere la nostra lotta – dicono – perché la chiusura di Domodossola nel VCO e di Borgomanero nel Novarese sono il preludio di una politica che vuole portare la Stradale a controllare solo le autostrade, cioè infrastruttura private, lasciando le strade statali, provinciali e comunali alla polizia locale e ai carabinieri”. ”Sul passo del Sempione, tra Svizzera e Italia, transitano 95 mila veicoli l’anno e 1.500 di questi sono adibiti a merci pericolose – aggiungono – . Inoltre Domodossola dista 45 chilometri dalla sezione di Verbania ed è in una posizione strategica di confine”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

SETTIMO. Lutto per l’ex Consigliere Comunale Michele Marchitto

Simone Corradengo, giornalista e nipote dell’ex consigliere comunale Michele Marchitto, ci ha inviato l’articolo per …

LANZO – Riflessioni sulla pandemia dalle Valli di Lanzo

Sono le minoranze più rumorose, lo sappiamo bene, a farsi notare di più in ogni …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *