Home / Piemonte / DOMODOSSOLA. ‘Ndrangheta: ‘Reventinum’, torna libero arrestato nel Vco

DOMODOSSOLA. ‘Ndrangheta: ‘Reventinum’, torna libero arrestato nel Vco

E’ stato scarcerato uno degli arrestati nel corso dell’operazione Reventinum sulla ‘ndrangheta. Il gip ha accolto la nostra tesi difensiva e ha scarcerato Giuliano Roperti, 50 anni, di Domodossola. “E’ la conferma – dice l’avvocato Michele Viggiani – che non c’erano elementi gravi per la misura cautelare: lui non era parte attiva nella partecipazione nell’attività criminale. L’ordinanza del gip rende giustizia”.
A inizio gennaio erano finite in carcere 12 persone.
L’operazione è stata coordinata da Nicola Gratteri, procuratore capo della Procura delle Repubblica di Catanzaro, che sta indagando su due faide nella Sila catanzarese.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Arresti domiciliari

ALESSANDRIA. Uomo spara e uccide il figlio: omicida, volevo togliermi vita

Ha sparato quattro colpi Luciano Assandri, il 68enne arrestato ieri dai carabinieri per avere ucciso …

TORINO. Sciopero della metropolitana il 27 aprile

Le rsu del personale di movimento metropolitana, a Torino, hanno proclamato uno sciopero di quattro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *