Home / Piemonte / DOMODOSSOLA. Laboratori e depositi in area demaniale, denunciato a ‘Domo’

DOMODOSSOLA. Laboratori e depositi in area demaniale, denunciato a ‘Domo’

Costruzioni abusive su terreno demaniale. I Carabinieri Forestali hanno posto sotto sequestro un’area demaniale di circa 4.000 metri quadrati alle porte di Domodossola (Vco). I terreni erano stati completamenti recintati con reti metalliche e apposizione di lucchetti per vietarne l’accesso da un sessantenne residente a Domodossola che se ne era impossessato nonostante fossero di proprietà della Regione Piemonte.
I militari hanno accertato anche la realizzazione di manufatti abusivi: erano già stati costruiti tre immobili in muratura, legno e lamiere adibiti a laboratorio meccanico, deposito di attrezzature e ricovero di animali da cortile. Sui terreni inoltre venivano custoditi mezzi meccanici e depositati svariati pneumatici fuori uso. L’area è ora sotto sequestro penale.
Il responsabile degli illeciti è stato denunciato per i reati di invasione di terreni pubblici e abuso edilizio. Le opere dovranno essere abbattute e rimosse a spese del trasgressore.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

DOMODOSSOLA. Riparava auto abusivamente, denunciato in Valle Vigezzo

Riparava auto abusivamente, denunciato in Valle Vigezzo. Un’attività abusiva di autoriparazioni e gommista è stata …

LANZO – Il Coronavirus ferma anche l’Assemblea elettiva del Comitato ponte del diavolo del 29 febbraio

Nel rispetto dell’ordinanza del Ministero della Salute adottata il 23 febbraio scorso d’intesa con il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *