Home / Piemonte / DOMODOSSOLA. Escursionisti in difficoltà con racchette da neve, salvati
Uno snowboarder di 48 anni, M.A. di Domodossola (Vco) è morto durante una discesa fuori pista a Ciamporino, in valle Divedro, nell'Ossola

DOMODOSSOLA. Escursionisti in difficoltà con racchette da neve, salvati

Sei escursionisti sono stati tratti in salvo nel tardo pomeriggio di ieri da un elicottero dei Vigili del fuoco: erano in difficoltà nella zona all’alpe Ciamporino, alta valle Divedro, una laterale dell’Ossola. I sei, quattro adulti e due bambini, si erano avventurati con le racchette da neve, trovandosi presto in una zona impervia. Vista l’impossibilità di rientrare hanno dato l’allarme. Si è levato in volo da Malpensa l’elicottero dei vigili del fuoco Drago 84 che ha soccorso i sei escursionisti e li ha riportati a valle. Un sedicenne è stato invece recuperato dal soccorso alpino e dai vigili del fuoco nei boschi di Sangano, nel Torinese. Sorpreso dal buio, al rientro da una escursione al monte Pietraborga, ha perso l’orientamento dando l’allarme al 112 e inviando il punto gps in cui si trovava via whatsapp, prima che il cellulare si scaricasse. Raggiunto a circa un chilometro da Prese Sangano, è stato riaccompagnato a casa dai genitori

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Lupo

VERCELLI. Lupo: Unione montana Valsesia, si rischia abbandono montagna

“E’ ora di intervenire sull’emergenza lupo in Valsesia”. A lanciare l’allarme sulla presenza sempre più …

TORINO. Clima, in Piemonte pollini da record con l’inverno caldo

Con l’inverno molto mite e la primavera anticipata, un’altra anomalia riscontrata è la concentrazione di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *