Home / Piemonte / DOMODOSSOLA. Coronavirus: in strada nonostante divieti, denunciati giovani
EMERGENZA CORONAVIRUS
EMERGENZA CORONAVIRUS

DOMODOSSOLA. Coronavirus: in strada nonostante divieti, denunciati giovani

Coronavirus: in strada nonostante divieti, denunciati giovani. Non hanno resistito alla voglia di far festa, e dopo essersi dati appuntamento per bere qualcosa a casa di un amico, sono usciti per vivere l’anomala situazione di calma totale in strada. Tre giovani sono stati denunciati dai carabinieri di Domodossola (Vco) per non avere rispettato il divieto di mettersi in strada senza valido motivo. Il conducente dell’auto su cui viaggiavano è stato anche sanzionato perché alla guida con un tasso tre volte superiore al consentito. Per lui, ritiro della patente e veicolo sotto sequestro. A chiamare i carabinieri sono stati diversi cittadini, che da casa hanno sentito le urla dei giovani a bordo dell’auto e lo stridere delle gomme. I carabinieri hanno denunciato i tre giovani dopo che l’auto è finita contro un muretto in una via del centro.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

SETTIMO. Lutto per l’ex Consigliere Comunale Michele Marchitto

Simone Corradengo, giornalista e nipote dell’ex consigliere comunale Michele Marchitto, ci ha inviato l’articolo per …

LANZO – Riflessioni sulla pandemia dalle Valli di Lanzo

Sono le minoranze più rumorose, lo sappiamo bene, a farsi notare di più in ogni …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *