Home / Dai Comuni / Da settembre gli uffici giudiziari d’Ivrea sciopereranno ad oltranza
Hanno minacciato con frasi scioccanti e video via social le persone che gli avevano impedito di iscriversi all’albo delle associazioni settimesi per gestire un gattile:
TRIBUNALE DI IVREA

Da settembre gli uffici giudiziari d’Ivrea sciopereranno ad oltranza

Stato di agitazione del personale degli uffici giudiziari di Ivrea. Lo hanno proclamato la scorsa settimana  Cgil, Cisl e Uil scrivendo al capo dipartimento del Ministero della Giustizia, al presidente del tribunale, al sindaco di Ivrea e alla sindaca di Torino.

I sindacati denunciano “la disastrosa situazione relativa all’amministrazione della Giustizia ad Ivrea con il personale ridotto ben oltre la soglia di sopravvivenza degli uffici”. 

Secondo Cgil, Cisl e Uil la “scopertura” del personale arriva al 40%, “tanto da prospettare per i prossimi mesi una condizione di caos ingestibile che renderà difficoltoso, per non dire quasi impossibile, assicurare il fondamentale servizio pubblico sul territorio”.

“La mancanza del dirigente amministrativo e dei direttori amministrativi, la presenza di soli 4 funzionari rispetto ai 14 richiesti, le cancellerie gestite completamente da una sola persona, rendono insostenibile la situazione».

A questo si aggiungano i prossimi pensionamenti, e la ripresa dei servizi dopo l’epidemia, che richiederanno ulteriori sforzi al personale. “Numerosi richiami e solleciti, giunti da più parti,  aggiungono i sindacati – hanno ottenuto la totale indifferenza del Ministero al riguardo, generando un contesto non più tollerabile”.

Da qui l’appello: “Si chiede ad ogni livello istituzionale di condividere questa vertenza, dandoci disponili ad ogni incontro. Si programma, a partire dal 1 settembre una serie di forme di protesta che porteranno anche alla dichiarazione di sciopero. Si dichiara fin d’ora che non ci si fermerà fino a quando non si arrivi ad una soluzione che permetta di poter garantire una seria amministrazione della Giustizia sul territorio».

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

tampone

TRINO. Tamponi rapidi all’Rsa, 27 ospiti positivi al Covid

Il sindaco di Trino, Daniele Pane, ha comunicato gli esiti dei tamponi rapidi eseguiti in …

LANZO. Traffico di nuovo in tilt, due chilometri di coda per fare il tampone

Ancora code e disagi a Lanzo per l’esecuzione dei tamponi nell’hot-spot aperto dall’Asl To4 all’ospedale, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *