Home / Dai Comuni / Da Ronco Canavese a Piverone: “Nelle nostre Rsa nessun caso Covid”
Maria e Patrizia Nicosia con Stefano Fruttino, Coordinatore della Struttura di Piverone
Maria e Patrizia Nicosia con Stefano Fruttino, Coordinatore della Struttura di Piverone

Da Ronco Canavese a Piverone: “Nelle nostre Rsa nessun caso Covid”

Nessun caso di Covid-19: tutti i tamponi hanno dato esito negativo. La rassicurante notizia arriva da diverse strutture residenziali per anziani del Canavese: si tratta del Soggiorno per Anziani “San Giuseppe” di Ronco Canavese, del Soggiorno per Anziani “Villa Nerina” di Sparone, della Residenza per Anziani “Ospizio Furno” Ipab di Piverone, della Casa di Riposo “La Quiete dei Principi” di Mazzé e della Casa di Riposo di San Benigno Canavese. 

Comune denominatore di queste realtà virtuose è la gestione dei servizi da parte di due cooperative biellesi facenti parti del Gruppo Eurotrend – Eurotrend Assistenza e Socialnis. Commenta il presidente Francesco Montoro: “Nessun positivo né tra gli ospiti delle strutture né tra il personale addetto ai servizi è un risultato importante raggiunto grazie ai sacrifici e alla professionalità del nostro personale. Il mio pensiero e la mia gratitudine vanno a tutti coloro che, in questi mesi, hanno continuato a lavorare nelle case di riposo nonostante la paura di contagiarsi o di contagiare altre persone, gli ospiti, i loro stessi familiari”.

Alle parole di Montoro fanno eco quelle di Maria Nicosia, Direttore Tecnico Generale delle due società biellesi: “I nostri addetti sono persone meravigliose che, con il loro lavoro, hanno protetto i nostri anziani e hanno impedito al virus di entrare nelle strutture”. “In Cooperativa – aggiunge Patrizia Nicosia, Responsabile di Area – abbiamo gioito assieme agli operatori di ogni casa di riposo alla notizia del cento per cento di negatività: in questi mesi difficili di distanza fisica abbiamo conosciuto una nuova forma di vicinanza, più profonda, che ha mostrato la grande umanità di tutti coloro che operano nel settore assistenziale”. Stefano Fruttino, coordinatore della struttura di Piverone: “Tutto il personale della direzione è sempre stato vicino a noi operatori. Il loro costante supporto tecnico e morale ci consente di affrontare al meglio la nostra impegnativa missione”. 

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

L'incontro a Cascine Malone

VOLPIANO-SAN BENIGNO. Biometano, il primo incontro dei cittadini

«Eppur si muove! Progetto sito ‘biometano’ a san Benigno: nessuno informa noi cittadini, allora ci …

Davide D'Agostino, consigliere comunale del Centrodestra - Insieme per la Città

CIRIÈ. Disco orario in via Vittorio, D’Agostino: “Un bel pasticcio”

CIRIÈ. «La gestione della sosta in via Vittorio? Un pasticcio dell’Amministrazione che non è riuscita …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *