Home / BLOG / Da Laconia a laconico

Da Laconia a laconico

Da Laconia a laconico
La Laconia, è una regione del Peloponneso in cui sorgeva Sparta. Capita non di rado di chiamare spartano un ambiente austero, sobrio, essenziale. Riferito al modo di parlare o di scrivere, laconico ha il medesimo significato: traendo la propria connotazione da un popolo celebre per la propria frugalità severa, indica un comunicare incisivo e sintentico, essenziale, pulito da ogni fronzolo e perciò duro ma elegante. Acquista una connotazione spiccatamente positiva quando associato a commenti e risposte di particolare acume, stringatezza ed efficacia. Altrimenti mantiene un tenore di fondo gelido piuttosto negativo. Laconico, riferito al parlare e allo scrivere, significa di poche parole, stringato fino a risultare eccessivamente breve: risposta laconica, uomo laconico. Il termine deriva dal latino Laconicus, mediate a sua volta dal greco Lakonikòs, della Laconia, dei Laconi. E poiché la Laconia, regione del Peloponneso, aveva in Sparta il suo centro principale, ecco che laconico ha assunto il significato di conciso, succinto, come usavano essere gli spartani. Si narra di un’antica guerra tra spartani e abitanti della laconia, un messo inviato dagli spartani mandò un’ambasciata ai laconici dicendo: Se vinceremo la guerra vi annienteremo. Si narrà altresì che i laconici risposero con un secco sì. Da lì il termine laconico è sinonimo di persona che poco loquace. La storia è ovviamente falsa, e gira tra le leggende di sub cultura spicciola che infestano purtroppo la nostra società, in particolar modo alcuni uffici super burocratici che si annidano tra le pieghe della sociatà, dediti maggiormente a calcoli matematici circa lo straordinario, i fogli di viaggio e i fuori sede.
Favria 10.11.2018 Giorgio Cortese

Buona giornata. Se ogni giorno mi impegno a fare qualcosa che non mi piace, mi abituo sempre di più a fare il mio dovere senza fatica. Che bello se seguo questa regola aurea

Commenti

Blogger: Giorgio Cortese

Giorgio Cortese
Vivere con ottimismo

Leggi anche

VALCHIUSELLA. Uncem: ecco le ricadute del taglio dei parlamentari sulle comunità montane

Da mesi si batte contro il taglio ai parlamentari, ed ora che la riforma è …

LANZO – Il cibo all’alba del terzo millennio, tra cultura eccessi e salute

Si intitola “Il cibo all’alba del terzo millennio” il saggio di Mara Antonaccio edito da …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *