Home / Torino e Provincia / Cuorgnè / CUORGNÈ. Targa Impastato divelta prima della visita del fratello
carabinieri

CUORGNÈ. Targa Impastato divelta prima della visita del fratello

Vandali hanno danneggiato la sede del presidio di Libera in piazza Morgando a Cuorgnè. Poche ore prima della prevista visita di Giovanni Impastato, fratello di Peppino, il giornalista ucciso dalla mafia nel 1978, la targa all’ingresso della sede, è stata divelta e gettata a terra. La targa è stata poi ritrovata nei parcheggi della piazza dagli agenti della polizia locale. Sull’atto vandalico, forse a scopo intimidatorio, sono in corso le indagini dei carabinieri.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

CHIVASSO. “Letture a Palazzo Estate”: l’“Unitre” riparte con le presentazioni dei libri

Un mese di luglio all’insegna della letteratura… questo sarà, infatti, un mese che vedrà la …

CERESOLE. Il Soccorso Alpino salva due escursionisti

I volontari della squadra di Ceresole Reale del Soccorso alpino sono intervenuti per il recupero …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *