Home / Torino e Provincia / Cuorgnè / CUORGNE’. Lavori in corso all’elementare Peno e alla media Cena

CUORGNE’. Lavori in corso all’elementare Peno e alla media Cena

Scuole chiuse, tempo di lavori e di manutenzioni.

Due istituti di Cuorgné sono stati interessati da una serie di interventi per la sicurezza: si tratta dell’elementare Peno e della media Cena.

In seguito ad alcuni  sopralluoghi, verifiche e prove condotte presso i singoli edifici scolastici in ragione della destinazione d’uso e della tipologia di utenza è stata condotta un’analisi della situazione con conseguente individuazione dei necessari interventi di adeguamento alla normativa antincendio” spiega l’assessore Silvia Leto.

Attualmente dopo l’interruzione delle attività didattiche per il periodo estivo, presso gli edifici della scuola elementare Peno e della scuola media Cena si è dato corso alle opere ancora utili per garantire appieno la sicurezza antincendio degli stessi edifici. L’iter ricomprende lavori diversificati e di carattere specialistico per la creazione di unità antincendio con adeguata capacità di accumulo dotate di elettropompe, quadri elettrici e sistemi di controllo” interviene l’assessore Davide Pieruccini. L’iniziativa rientra nel progetto “Cuorgnè più Sicura” e la somma stanziata è di 61.700 euro.

Con tale intervento la spesa recentemente sostenuta dal Comune di Cuorgné per investimenti realizzati presso gli edifici scolastici per il rispetto della normativa in materia di sicurezza ammonta a complessivi 157.000 euro”, puntualizza il sindaco Beppe Pezzetto.

Al rientro dalle vacanze estive gli alunni troveranno i lavori conclusi  ed i nuovi impianti in funzione.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

avetta

IVREA. Trasporti, Avetta: “Esiste un caso Canavese?”

Il Consigliere regionale Alberto AVETTA (PD): “Si attivi un tavolo di confronto in Regione che …

CHIVASSO. Le partite iva vogliono essere ascoltate

Le partite iva vogliono essere ascoltate. Nuova settimana, nuove interviste: Alfredo di Marco e Ivan …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *