Home / BLOG / CUORGNÈ. Anna, vivaista: “Durante il lockdown ci siamo fermati solo dieci giorni”
COMMERCIANTI durante il Lodkdown. Salto. ANNA SERVEDIO del Vivaio Delaurenti.

CUORGNÈ. Anna, vivaista: “Durante il lockdown ci siamo fermati solo dieci giorni”

Fra le attività rimaste in funzione anche durante il lockdown c’è il Vivaio Delaurenti di Salto, aperto nel 1987 dalla signora Denise, alla quale è poi subentrato il figlio Fabrizio Marchino, che lo gestisce insieme alla moglie Anna Servedio. E’ lei a raccontare l’esperienza [...]

Se vuoi continuare a leggere questo contenuto devi essere abbonato all'edizione digitale. Se hai già un abbonamento effettua il login, altrimenti vai sul nostro STORE (cliccando qui) e acquistane uno.


Commenti

Blogger: Caterina Ceresa

Caterina Ceresa
Autore e collaboratore de La Voce del Canavese nell'alto Canavese

Leggi anche

ospedale settimo

Quale futuro per l’ospedale di Settimo? E’ scaduta la convenzione con la Regione

Quale futuro per l’ospedale di Settimo Torinese? Forse a qualcuno è sfuggito ma è bene …

Se a Ivrea non si muove foglia

Se gli attori sono scarsi lo spettacolo non potrà che essere scarso di rimando. Capita …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *