Home / Torino e Provincia / Cuorgnè / CUORGNE’. Ai domiciliari minaccia un vicino con il coltello, arrestato
carabinieri
foto d'archivio

CUORGNE’. Ai domiciliari minaccia un vicino con il coltello, arrestato

Un venticinquenne è stato fermato dai carabinieri a Cuorgné con l’accusa di avere minacciato con un coltello una coppia di vicini di casa, danneggiando la porta di ingresso e tentando di entrare nell’appartamento. Il giovane, Michel Lanziello, era sottoposto ai domiciliari. Il mese scorso aveva devastato il pronto soccorso di Cuorgnè e aggredito un infermiere. Su indicazione della procura è stato nuovamente tratto in arresto e portato in carcere a Ivrea.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

VISTRORIO. Uccise amico, al via alle Officine H il processo per l’omicidio Moschini

E’ iniziato questa mattina a Ivrea il processo a carico di Alberto Diatto, il 61enne …

De Zuanne Volpiano

VOLPIANO. Covid, chiudono l’anagrafe e l’asilo nido di Volpiano

L’ufficio Anagrafe del Comune di Volpiano è chiuso al pubblico da oggi, martedì 27 ottobre, fino al 31 ottobre, in seguito …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *