Home / Piemonte / Cuneo / CUNEO. Rivendeva rame su Facebook, arrestato
cavi di rame
cavi di rame

CUNEO. Rivendeva rame su Facebook, arrestato

Ha rubato per mesi rame in almeno 14 cimiteri della provincia di Cuneo per poi rivenderlo tramite Facebook. Nuovo ordine di carcerazione per Massimo Caputo, pregiudicato di 41 anni detenuto dalla fine dello scorso anno per una condanna a sei mesi per altri reati. Furto, ricettazione, sostituzione di persona (guidava senza patente e si faceva passare per il fratello), esercizio abusivo di professione e trasporti abusivo di materiale le accuse nei suoi confronti.
L’uomo era stato notato sul tetto della cappella di un cimitero da un cittadino, che aveva dato l’allarme, facendo così scattare l’indagine ‘Oro rosso’.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Alberto Cirio

CORONAVIRUS. Allo studio nuove misure di contenimento in Piemonte

Alle 12.30 il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, ha  avuto la conferma della sua …

coronavirus

CORONAVIRUS. Ventuno nuovi decessi in Piemonte. Bollettino dei contagi

VENTUNO DECESSI Sono 21 i decessi di persone positive al test del “Coronavirus Covid-19” comunicati …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *