Home / Piemonte / Cuneo / CUNEO. Lavoro in nero: controlli della Gdf nel Cuneese, aziende sanzionate
guardia di finanza
guardia di finanza

CUNEO. Lavoro in nero: controlli della Gdf nel Cuneese, aziende sanzionate

Contrasto al lavoro nero in primo piano nel Cuneese. Nei giorni scorsi la guardia di finanza ha contestato l’impiego di tre lavoratori senza regolare contratto di lavoro a Saluzzo e Ceva, nel settore dell’edilizia e del commercio. L’intervento comporterà l’applicazione della cosiddetta ‘maxi-sanzione’ ai titolari d’azienda.

Domani i carabinieri di Cuneo presenteranno invece il bilancio di un’attività di ispezione per prevenire il caporalato e il lavoro nero in ambito agricolo, connesso ai lavori stagionali di vendemmia nelle Langhe e nel Roero. Decine le aziende controllate sul territorio. Lo scorso anno, in un’analoga operazione, su circa 320 lavoratori, una trentina risultarono non in regola con il contratto di lavoro.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Capasso Vittone Ferrara Ciriè Pd

CIRIÈ. Coronavirus, il Pd propone un “patto” per il bene della città

CORONAVIRUS CIRIÈ. Un “patto di collaborazione” per lavorare tutti insieme, fianco a fianco, per il …

FRANCESCA BONOMO DEPUTATO PD

BARBANIA. Bonomo a casa febbricitante, ma non le fanno il tampone

CORONAVIRUS. È in quarantena a casa ormai da tre settimane, e ci rimarrà almeno fino …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *