Home / Piemonte / Cuneo / CUNEO. Lavoro in nero, chiuso centro estetico
Carabinieri
Carabinieri

CUNEO. Lavoro in nero, chiuso centro estetico

Una lavoratrice in nero su due dipendenti. I carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Cuneo hanno chiuso un centro estetico a Cuneo. Nei confronti del titolare, un imprenditore cinese che abita a Milano, è scattata una sanzione pecuniaria da 5mila euro e il provvedimento di immediata sospensione dell’attività. Nel corso dei controlli sul territorio sono stati denunciati due imprenditori di Savigliano e Fossano che avevano installato abusivamente impianti di videosorveglianza all’interno degli uffici. A entrambi è stata contestata una multa da 400 euro.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

LANZO – Riflessioni sulla pandemia dalle Valli di Lanzo

Sono le minoranze più rumorose, lo sappiamo bene, a farsi notare di più in ogni …

Lanzo – Cassa integrazione, sì fino a 18 settimane, ma restano non poche incertezze interpretative

La ripartenza del sistema economico dopo il lungo lockdown stenta a decollare, soprattutto nelle aree …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *