Home / Piemonte / Cuneo / CUNEO. Furto in gioielleria, arrestate due donne
Arresto

CUNEO. Furto in gioielleria, arrestate due donne

Due donne sono state arrestate dalla Squadra Mobile di Cuneo per il furto alla gioielleria Tassone dello scorso 4 dicembre. In manette sono finite H.A., 52 anni, e S.L., 48 anni, italiane pluripregiudicate residenti a Monza.

La polizia ha ricostruito la dinamica dei fatti grazie alle immagini di videosorveglianza interna e alle telecamere installate nei pressi della gioielleria, in pieno centro città.

Le due donne, ben vestite e dai modi garbati, chiedono alla commessa di visionare diversi monili. Acquistano numerosi pezzi e, in attesa della confezione regalo, escono a prendere un caffè, lasciando anche un acconto. Passati diversi minuti la commessa si rende conto che sono scomparsi ben due contenitori “a rotolo” di bracciali. Nei filmati, analizzati fotogramma per fotogramma, si nota come una delle due nasconda la refurtiva nel lungo cappotto, approfittando della distrazione della commessa.

Grazie alla collaborazione dei colleghi di Monza, gli investigatori sono riusciti a identificare le due autrici del furto e ad arrestarle. Entrambe sono state condotte al carcere milanese di San Vittore. Le indagini proseguono per recuperare la refurtiva sottratta e individuare eventuali complici.

Commenti

Blogger: Fabio Mina

Leggi anche

Murazzi

TORINO. Un flash mob per la vineria chiusa per troppo rumore

“Questo affetto non fa altro che aumentare il nostro desiderio di tornare a fare il …

ALESSANDRIA. Droga: sessantenne coltiva in casa marijuana, arrestato

Un sessantenne residente in Comune della zona di Acqui Terme (Alessandria) è stato messo agli …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *