Home / Piemonte / Cuneo / CUNEO. Furti rame: un chilometro cavi in auto, arrestati nel Cuneese
rame rubato in quantità sproporzionate

CUNEO. Furti rame: un chilometro cavi in auto, arrestati nel Cuneese

I carabinieri di Savigliano, nel Cuneese, hanno arrestato tre cittadini romeni per resistenza aggravata a pubblico ufficiale e ricettazione di 1.200 chili di rame.
I tre uomini, domiciliati presso il campo nomadi di via Germagnano, a Torino, sono stati fermati, dopo un breve inseguimento, a bordo di un monovolume che viaggiava lungo la via Cuneo a Savigliano, nel cuore della notte. L’auto su cui cercavano la fuga, inseguita dalla pattuglia dei carabinieri, è terminata fuori strada andando a sbattere contro un albero.
Illesi, i romeni hanno cercato, inutilmente, la fuga nei campi. Nell’abitacolo del veicolo c’era oltre un chilometro di cavi in rame.
I successivi accertamenti hanno permesso di scoprire che erano il bottino di un furto presso un impianto fotovoltaico della zona.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

pusher

CUNEO. Droga: pusher di 23 anni arrestato nel Cuneese

Un italiano di 23 anni residente a Canale (Cuneo) è stato arrestato dai carabinieri a …

TORINO. ‘Arriva la finanza’, fuggifuggi camerieri ristorante

Arriva la guardia di finanza e cuochi e camerieri scappano dal ristorante. E’ successo a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *