Home / Piemonte / Cuneo / CUNEO. Finti addetti acquedotto derubano anziani, due arresti

CUNEO. Finti addetti acquedotto derubano anziani, due arresti

Si fingevano dipendenti dell’acquedotto per entrare nelle case di ignari anziani e, con la scusa di controllare la presenza di mercurio nell’acqua, derubarli di denaro e gioielli. Due pregiudicati di 33 e 37 anni sono stati arrestati dai carabinieri di Cuneo. Sono accusati di decine di furti messi a segno tra Racconigi, Fossano e Benevagienna. Coinvolti nell’inchiesta anche due artigiani, che hanno tentato di fornire finti alibi ai due pregiudicati.

Commenti

Blogger: Fabio Mina

Avatar

Leggi anche

BRANDIZZO. “Troppe febbri” e il sindaco emana altre restrizioni

E’ allarmato il sindaco di Brandizzo Paolo Bodoni. Lo è da medico e da primo …

CORONAVIRUS ciriè lanzo

CORONAVIRUS. In ospedale a Ciriè 107 positivi, a Lanzo un reparto Covid con 20 posti

CORONAVIRUS CIRIÈ – LANZO.  Torna purtroppo a salire il numero dei pazienti positivi al Coronavirus …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *