Home / Piemonte / Cuneo / CUNEO. Donne picchiate in famiglia, tre interventi dei carabinieri

CUNEO. Donne picchiate in famiglia, tre interventi dei carabinieri

Tre interventi per altrettante vicende di violenza sulle donne sono stati eseguiti dai carabinieri nel Cuneese.

I militari sono intervenuti all’ospedale di Cuneo su richiesta dei sanitari: in piena notte si era presentata al pronto soccorso una casalinga di 35 anni con varie lesioni sul corpo. È emerso che il marito, operaio quarantenne, l’aveva picchiata. L’uomo è stato denunciato per lesioni personali.

A Fossano un operaio di 50 anni ha percosso la moglie quarantenne procurandole ematomi e lesioni, al culmine di un litigio. I militari, allertati dai vicini di casa, hanno denunciato l’uomo per i reati di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate. La donna, dimessa dall’ospedale con prognosi di 18 giorni, si è trasferita insieme alla figlia minore a casa di parenti.

A Santo Stefano Belbo un disoccupato macedone di 50 anni è stato fermato davanti alla porta di casa della ex convivente, mentre tentava di entrare con la forza. A suo carico un divieto di avvicinamento al figlio minorenne che vive con la donna, casalinga italiana di 40 anni. Date le condizioni di alterazione psico-fisica, il macedone è stato sottoposto a un trattamento sanitario obbligatorio e condotto in ospedale. I carabinieri lo hanno denunciato per i reati di inosservanza provvedimenti del giudice, molestie, minacce, ingiurie e danneggiamento.

Commenti

Blogger: Fabio Mina

Leggi anche

CHIVASSO. Melammina: Waterloo dell’amministrazione

Ieri pomeriggio in sala consiliare per l'amministrazione di Claudio Castello è stata una Waterloo, un …

TORRAZZA. Amazon, dipendenti in pigiama contro il cancro infantile. Littizzetto madrina dell’evento

Una giornata speciale per Amazon nel centro di distribuzione di Torrazza Piemonte. Speciale come l'iniziativa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *