Home / Piemonte / Cuneo / CUNEO. Colpito da vaso, aperta un inchiesta sul bimbo morto
CARABINIERI

CUNEO. Colpito da vaso, aperta un inchiesta sul bimbo morto

La procura di Cuneo aprirà un’inchiesta sull’incidente di Caramagna Piemonte costato la vita al piccolo Vittorio, il bimbo di tre anni morto dopo essere stato travolto da un grosso vaso mentre giocava nel cortile della sua abitazione, a Caramagna Piemonte, tremila abitanti nella pianura saviglianese. L’indagine sarà effettuata dai carabinieri e individuerà se ci sono responsabilità nell’incidente. La tragedia ieri pomeriggio, nel giardino della villetta di via Mazzini dove il piccolo viveva con la famiglia, molto conosciuta in paese dove gestisce una azienda di stampati in alluminio. E’ stato il bimbo, mentre giocava, a travolgere il vaso che lo ha ucciso. Immediato l’intervento del 118, dopo l’allarme dei famigliari e il trasferimento in elicottero all’ospedale Regina Margherita di Torino, dove è morto. In segno di cordoglio, il Comune ha annullato la tradizionale festa autunnale, in programma il prossimo fine settimana. Il sindaco Maria Coppola ha annunciato l’intenzione di dichiarare il lutto cittadino per il giorno dei funerali. Con la mamma e il papà, il bimbo lascia anche una sorellina di 5 anni.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

TORINO. Appendino alle Atp Finals: “Torino saprà stupire”

Al passaggio del testimone manca ancora un anno, ma a Torino si lavora già da …

CUNEO. Emanuele Filiberto: “Triste per il disagio dell’Italia”

“Trovo allarmante che un video fatto per giocare abbia avuto tutto questo seguito. Se ne …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *