Home / Piemonte / Cuneo / CUNEO. Cattolici e musulmani pregano insieme ai feriti di Nizza

CUNEO. Cattolici e musulmani pregano insieme ai feriti di Nizza

Cristiani e musulmani insieme, contro la violenza e per la pace, anche a San Michele Mondovì, il paese in provincia di Cuneo di Andrea Avagnina e Marinella Ravotti, due degli italiani feriti dell’attentato di Nizza e ancora ricoverati nell’ospedale della cittadina francese della Costa Azzurra. Una delegazione di rappresentanti della comunità islamica locale, in prevalenza marocchini che nel Cuneese sono nati o vi abitano da tempo, ha partecipato alla messa celebrata dal parroco, don Beppe, nella chiesa di San Michele.
“Siamo colpiti come i cristiani da tanta violenza e abbiamo paura come tutti”, dicono i rappresentanti della comunità islamica locale. 

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Alberto Cirio

CORONAVIRUS. Allo studio nuove misure di contenimento in Piemonte

Alle 12.30 il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, ha  avuto la conferma della sua …

coronavirus

CORONAVIRUS. Ventuno nuovi decessi in Piemonte. Bollettino dei contagi

VENTUNO DECESSI Sono 21 i decessi di persone positive al test del “Coronavirus Covid-19” comunicati …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *