Home / Piemonte / Cuneo / CUNEO. Asta Mondiale del Tartufo, raccolti 420 mila euro
Tartufo
Tartufo

CUNEO. Asta Mondiale del Tartufo, raccolti 420 mila euro

La 20/a Asta Mondiale del Tartufo bianco d’Alba si è chiusa con un ricavato di 420 mila euro, una delle somme più alte raccolte nell’iniziativa, promossa dall’Enoteca Regionale Piemontese Cavour e dal Consorzio di tutela Barolo Barbaresco Alba Langhe e Dogliani, con il supporto della Regione Piemonte e di Enit (Agenzia nazionale italiana del turismo). Come sempre, la regia dell’Asta è stata al Castello di Grinzane (Cuneo), quest’anno in collegamento con Singapore, Hong Kong e Mosca. In ogni piazza sono stati battuti lotti dei pregiatissimi tartufi, con il gran finale a suon di rilanci da tutte le sedi e aggiudicazione finale di un pezzo da 1 kg e 5 grammi, a 120 mila euro, a un imprenditore di Hong Kong. Il ricavato andrà in beneficenza, alla Fondazione Nuovo Ospedale Alba Bra onlus, all’Istituto ‘Mother’s Choice’ di Hong Kong, al Dmitri Rogachev Nationl Medical Research Center of Pediatric Hematology Oncology and Immunology di Mosca, al World Food Future-Educate di Singapore. Il governatore del Piemonte, Alberto Cirio, ha seguito l’Asta a Singapore, il presidente dell’Ente Turismo Langhe Monferrato Roero, Luigi Barbero, a Mosca, mentre a Honk Kong c’erano il presidente e il direttore del Consorzio Barolo Barbaresco Alba Langhe e Dogliani, Matteo Ascheri e Andrea Ferrero. A Grinzane, l’Asta, condotta dai presentatori Caterina Balivo ed Enzo Iacchetti e dal giornalista Paolo Vizzari è stata seguita da Fabio Carosso, vicepresidente della Regione Piemonte e assessore con delega specifica al Tartufo, l’assessore regionale all’Agricoltura marco Protopapa, il presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo, Giandomenico Genta, il presidente del Centro Nazionale Studi Tartufo, Antonio Degiacomi. Negli ultimi due lotti dell’Asta sono stati assegnati anche due panettoni giganti, da 10 e 20 kg, dell’azienda Albertengo di Torre San Giorgio (Cuneo).

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

thyssenkrupp

TORINO. Thyssen: Strasburgo apre caso contro Italia e Germania

Si riaccende la speranza di giustizia per i familiari dei sette operai morti, il 6 …

SAN MAURO. “Nessun problema, al massimo non pagavano”

È di nuovo polemica sul nuovo regolamento per le associazioni elaborato dall’assessore al patrimonio, Alessandra …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *