Home / BLOG / CRESCENTINO. Votantonio Zero tituli

CRESCENTINO. Votantonio Zero tituli

Il livello della campagna elettorale a Crescentino è questo: un tizio, noto gestore di un blog specializzato nel “pissi pissi pettegolo”, presenta la candidata Alice Ulla – new entry della lista Greppi – come «la ex Papetta del 2018». L’ex sindaca Marinella Venegoni, sul suo blog, in un post intitolato “La laurea in Papettologia” rimarca che «questa signorina che entrerà in lista con Fabrizio Greppi e che viene definita sbrigativamente “Papetta”, avrà sicuramente dalla sua qualche studio, qualche titolo, qualche mestiere o passione che possono darle più credibilità presso gli elettori che non aver ricoperto il pur rimarchevole ruolo di reginetta del Carnevale crescentinese». Un anonimo (uno di quelli che fanno la fortuna dei blog crescentinesi, fogne del pettegolezzo e dell’anonimato) interviene allora per spiegare che «la signorina Ulla studia scienze biologiche a Vercelli. Non è laureanda in biologia, per quella ci vogliono le magistrali, da quel che so “laureanda” è un appellativo ancora un po’ distante per lei». Madame Venegoni – che, come è noto, nelle sue Giunte aveva tutti premi Nobel e Accademici della Crusca – interviene nuovamente per ricordare al popolo «la mia laurea in storia e filosofia», e ciapa lì.

A quel punto interviene – su Facebook – Fabrizio Greppi, che se la prende con «il solito Pd crescentinese, del noi siamo noi e voi siete un c…o!» e che «richiama in servizio le care vecchie zie, che anche se canute e stanche, con acrimonia blandiscono giovani ragazze laureande in biologia definendole, con punte di vetero anti-femminismo, laureate in Papettologia, chiedendosi quali altri meriti avranno, per essere state chiamate a candidarsi, naturalmente perché non l’hanno fatto con loro». E poi manda un saluto a Vittorio Ferrero: «Mi interrogo allora su che competenza può avere il loro candidato a sindaco […] che a 32 anni non è ancora riuscito a prendere la laurea in scienze politiche».

Arriva allora Ferrero, sempre su Fb: «anche se non mi piace rispondere a sterili polemiche, adesso ritengo opportuno dire la mia». Che sarebbe questa: «Da parte mia non giudico le competenze scolastiche dei miei “avversari” anche se consiglierei al sindaco di dare qualche intensa ripetizione di grammatica e sintassi ad alcuni dei suoi».

Commenti

Blogger: Umberto Lorini

Umberto Lorini

Leggi anche

VEROLENGO. Lutto per Piero Daniele, fu braccio destro di Ettore Nicoletta

E’ mancato all’età di 82 anni Piero Daniele, esponente di spicco della politica verolenghese. Di …

IVREA. Politica o clownerie?

Mettiamola così. E’ troppo facile farsi intervistare su La Sentinella o su un qualsiasi altro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *