Home / BLOG / CRESCENTINO. “ViaVai”: al polivalente la creatività su più binari
Un particolare dell’allestimento dell’edizione scorsa

CRESCENTINO. “ViaVai”: al polivalente la creatività su più binari

Venerdì 4 ottobre alle 18 nel Salone polivalente di piazzale IX Martiri sarà inaugurata la quarta edizione della mostra curata dall’Associazione CMT-Collezioni Mostre Turismo dal titolo “Viavai, creatività su più binari”, che raggruppa le opere di più di dodici artisti. Un mix di generi e stili artistici, composto da dipinti, illustrazioni, fotografie, fumetti, opere realizzate in ceramica ed anche con supporti digitali. “Viavai” sarà una mostra all’insegna della dinamicità, gli organizzatori offrono la possibilità di prenotare laboratori didattici per le scuole dove saranno prese in esame le tecniche di illustrazione, tra cui il fumetto. Visitando l’esposizione si potranno ammirare le opere di Osvaldo Alberti, Asami Takahashi, Hernàn Chavar, Martina Destro, Francesca Di Nardo, Titti Garelli, Lorenzo Gulino, Claudio Nicastri, Matteo Mazzolini, Muriel Mesini, Robby Rave, Alberto Schiavi e i lavori dei ragazzi di “Insieme”, associazione di volontariato per il pronto intervento sociale con sede in Valle d’Aosta, e del loro insegnante Ugo Sarteur.

L’iniziativa gode del contributo della Comune, del Patrocinio della Regione Piemonte, del Consiglio Regionale del Piemonte e della Provincia di Vercelli, vede inoltre la partecipazione di “Prola Tratti d’Arte” e della onlus Eleggua.

La mostra ad ingresso libero, sarà aperta al pubblico durante il weekend con i seguenti orari: venerdì 4 dalle 18 alle 21; sabato e domenica dalle 10 alle 12,30, dalle 15 alle 19 e dalle 21 alle 23; venerdì 11 dalle 16.30 alle 19.30 e dalle 21 alle 23.

Commenti

Blogger: Sara Mazzola

Sara Mazzola
Investigando. La regola delle 5 W.

Leggi anche

Manital

IVREA. Manital presenta piano rilancio, 450mln fatturato entro 2024

Manital punta a raggiungere i 450 milioni di fatturato entro il 2024, con 4.655 dipendenti …

fuochi d'artificio

COLLERETTO GIACOSA. Consigliere di minoranza con 145 bombe carta nell’armadio

A casa del consigliere di minoranza, Carlo Talarico, a Colleretto Giacosa, gli agenti della divisione polizia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *