Home / In provincia di Vercelli / CRESCENTINO. L’Asl: «Gli orari del Centro unificato prenotazioni vengono ridotti soltanto per un mese, ad agosto»

CRESCENTINO. L’Asl: «Gli orari del Centro unificato prenotazioni vengono ridotti soltanto per un mese, ad agosto»

CRESCENTINO. Quei fenomeni che hanno iniziato l’estate dichiarandosi «pronti a incatenarsi al Cup dell’Asl» dopo aver ricevuto in Municipio «la comunicazione della riduzione degli orari e dei giorni di servizio del Cup», e quegli altri fenomeni che sbattono la minaccia in prima pagina, faranno bene a dotarsi di catenacci e lucchetti entro pochi giorni: «la riduzione da tre pomeriggi a due del servizio di prenotazione e ritiro esami – precisano dall’Asl – è limitata al mese di agosto: da settembre riprenderà regolarmente».

Quanto, poi, all’affermazione dei vertici dell’Amministrazione comunale (meglio: di uno che parla per entrambi, essendo l’altro fuori città e ignaro di quel che gli si mette in bocca) «richiederemo ancora più forza e ostinatezza un incontro» (sic: l’italiano, questo sconosciuto), «devono darci risposte chiare, basta silenzi», sempre dall’Asl precisano che «il direttore generale e il direttore di distretto hanno già dato disponibilità all’Amministrazione comunale per un incontro, come fanno abitualmente con tutti i sindaci che lo richiedono, ed auspicano che si tenga quanto prima». Essendosi dichiarati «pronti a tutto», gli amministratori crescentinesi potranno portare le loro catene all’incontro con l’Asl. Magari ricordandosi che, a Crescentino, quello diventato famoso perché ogni tanto si incatena è un altro; questi sono solo maldestri imitatori.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

VERCELLI. Pacco con 233 taser in arrivo da Londra, arrestato vercellese

Oltre 230 taser, strumenti che producono scariche elettriche per immobilizzare, sono stati sequestrati dalla Digos …

polfer

VERCELLI. Si aggrappa alla motrice del treno per bloccare la partenza, denunciato

Si è aggrappato alla motrice di un treno, alla stazione di Vercelli, per bloccarne la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *