Home / In provincia di Vercelli / CORONAVIRUS. Sospesa la pesca sportiva nel Vercellese
PESCA SPORTIVA

CORONAVIRUS. Sospesa la pesca sportiva nel Vercellese

CORONAVIRUS. Il presidente della Provincia di Vercelli, Eraldo Botta, ha firmato un decreto di sospensione delle attività di pesca sportiva in tutti i corsi d’acqua di competenza sul territorio. Il provvedimento è valido fino al 3 aprile.

“La sospensione – osserva Botta – è stata concordata con le associazioni di categoria Fipsas e Svps, che ringrazio per il senso di responsabilità dimostrato. L’obiettivo è di contribuire a limitare al massimo gli spostamenti, così da evitare ogni occasione di possibile contagio che non sia riconducibile a esigenze specifiche o a uno stato di necessità. Siamo consapevoli di trovarci di fronte a un provvedimento di carattere eccezionale, che lascerà scontento qualcuno, ma al contempo riteniamo fondamentale che ognuno faccia la propria parte in un momento così difficile per il nostro Paese”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

TRINO. Nucleare, Pane: “Non ci opponiamo a priori al Deposito Nazionale Unico”

TRINO. Nucleare, Pane: “Non ci opponiamo a priori al Deposito Nazionale Unico”. “Se alcune zone …

Nucleare

TRINO. Nucleare, la minoranza: “Non possiamo diventare il deposito delle scorie”

 “Non si può affrontare un tema complesso come la costruzione del Deposito Unico Nazionale dei …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *