Home / Attualità / CORONAVIRUS. Cairo: “Chiudere tutto per uscire prima dalla crisi”
urbano cairo
URBANO CAIRO PRESIDENTE E AD RCS MEDIA GROUP

CORONAVIRUS. Cairo: “Chiudere tutto per uscire prima dalla crisi”

CORONAVIRUS. Il presidente del Torino Urbano Cairo è intervenuto alla trasmissione ‘Otto e Mezzo’, su La7, in merito all’emergenza coronavirus. “Le misure prese ieri dal governo sono molto più efficaci rispetto a quelle precedenti – ha detto – ma si è visto un numero esponenziale nel numero dei contagi: ho fatto due conti, si rischiano 200mila contagi con queste proiezioni. A Wuhan hanno adottato un metodo che ha avuto successo, noi dovremmo seguire chi ce l’ha fatta: bisogna prendere in considerazione l’ipotesi di essere ancora più drastici. Il sistema sanitario è al collasso, bisogna agire velocemente. Chiudere tutto? Io penso di sì. Lo dico con molta preoccupazione, ma fare poi quello che invece va fatto oggi in modo molto rigoroso rischia di prolungare l’agonia e di renderla ancora più pesante. E’ interesse di tutti uscire velocemente da questa situazione”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

CHIVASSO. Covid e post Covid raccontati da alcune realtà commerciali alimentari locali

I negozi di generi alimentari sono stati fra i pochi a poter rimanere aperti durante …

Editori con “l’elmetto” incontrano Tronzano

TORINO. L’assessore regionale Andrea Tronzano l’ha promesso. Entro la fine del mese di luglio darà …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *