Home / Torino e Provincia / Corio / CORIO. Tragico incendio nei boschi, 40 uomini lottano contro il tempo
Foto Paolo Ferrando

CORIO. Tragico incendio nei boschi, 40 uomini lottano contro il tempo

Fiamme impossibili da domare, fumo che appesta l’aria per decine di chilometri. È tragico il bilancio dell’incendio divampato nella giornata di domenica a Piano Audi a Corio. Nelle ultime ore i roghi stanno distruggendo ettari di terreni boschivi in tutto il Piemonte. Ma è proprio a Corio che i boschi stanno avendo la peggio. Massiccio il dispiegamento di uomini che stanno cercando di fare il possibile per limitare i danni. Al lavoro ci sono ben 40 operatori Aib (Anticendi boschivi) e una decina di mezzi. Cui si aggiungono tutti i mezzi dei vigili del fuoco, provenienti dal distaccamento centrale di Torino e, a seguire, le squadre volontarie zonali, che non hanno smesso un attimo di lavorare per arginare il fronte e spegnere la lingua di fuoco. Si è aggiunto persino con un Canadair, proveniente da Roma Ciampino.  Un primo incendio era divampato nel pomeriggio di domenica, ma era stato brillantemente spento dai volontari Aib e dai pompieri in poche ore.  Poi, nella notte tra domenica e lunedì, un nuovo allarme e il massiccio arrivo di mezzi e uomini, visto che le fiamme erano ben visibili da Rocca, Levone, Forno Canavese, Busano e Rivara.  Per i pompieri non ci sarebbero dubbi sull’origine dolosa, con le fiamme che sono state alimentate anche dal forte vento di Fhoen e dalla siccità.  Grazie al tempestivo intervento dei pompieri e dell’Aib, il fuoco non è arrivato a lambire le abitazioni, anche se la situazione è monitorata di ora in ora. Mentre il giornale va in stampa le operazioni sono ancora in corso, con altre squadre e elicotteri che attenzioneranno l’area nelle prossime ore, fino a che l’incendio non sarà spento.

Dal 30 dicembre, giorno in cui la Regione Piemonte ha dichiarato lo stato di massima pericolosità incendi boschivi, si sono contati, su tutto il territorio regionale, 66 roghi su cui sono intervenuti 180 mezzi e 507 volontari del Corpo Antincendi boschivi.

Commenti

Blogger: Claudio Martinelli

Claudio Martinelli
Giornalismo "reale"

Leggi anche

Gambone Elvio

IVREA. San Savino, riecco Gambone E i cavalli tornano in centro

E sarà, anzi no, già lo è, il grande ritorno di Elvio Gambone sulla scena. Sarà …

IVREA. Corruzione: un cancro da estirpare

La scorsa settimana abbiamo parlato di ambiente e salute individuando questi temi come essenziali per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *