Home / Torino e Provincia / Condove / CONDOVE. Usura: interessi fino al 300%, due arresti
Arresti domiciliari

CONDOVE. Usura: interessi fino al 300%, due arresti

Dopo avere prestato del denaro a un imprenditore hanno preteso con violenze e minacce interessi sino al 300%. Con l’accusa di usura Domenico Trignani, 59 anni, di Condove, e Luigi Cucinelli, imprenditore torinese 57enne, sono stati arrestati dai carabinieri. Il primo è stato bloccato a Collegno durante uno scambio di denaro con la vittima organizzato dagli investigatori. Il secondo è stato rintracciato a Torino e sottoposto a fermo. Le indagini dei carabinieri del Nucleo investigativo di Torino sono scattate dopo la denuncia dell’imprenditore. L’uomo ha raccontato ai militari di essersi fatto prestare, dal 2015 ad oggi, 57mila euro e di essere costretto a darne indietro 202mila. Durante le perquisizioni nelle abitazioni dei due uomini i carabinieri hanno recuperato e sequestrato 14mila euro.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

CHIAVERANO. Pecora morta: ora si teme l’inquinamento

Una pecora morta è stata trovata vicino alla falda acquifera dell’acquedotto in frazione Bienca a …

BOLLENGO. Allenatore morto in campo: per la vedova nessun risarcimento

Nessuno risarcisce la vedova e il figlio di Massimo Corna, l’allenatore morto per infarto il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *