Home / Torino e Provincia / Condove / CONDOVE. Devastano centro paese ‘per noia’, denunciati 5 giovani
Carabinieri (foto d'archivio)
Carabinieri (foto d'archivio)

CONDOVE. Devastano centro paese ‘per noia’, denunciati 5 giovani

Hanno agito per noia, distruggendo negozi, bacheche e auto posteggiate. Cinque ragazzini, due diciottenni e tre minorenni, sono stati denunciati dai carabinieri per danneggiamento aggravato e furto.
Nella notte tra il 2 e il 3 febbraio, a Condove, in Valle di Susa, il gruppo ha spaccato le vetrine di numerose attività lanciando estintori e altri oggetti, ha frantumato le bacheche di Anpi e Fidas, ha rigato numerose macchine posteggiate, si è intrufolato in garage privati. I carabinieri li hanno identificati grazie alle telecamere di sorveglianza della zona, che hanno ripreso le ‘scorribande’. Ai militari hanno spiegato di aver agito per noia, per “provare emozioni forti”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

IVREA. Confindustria Canavese: “Decreto Rilancio? E’ insufficiente”

Confindustria Canavese giudica insufficienti i provvedimenti del Governo per le imprese previsti dal Decreto Rilancio. …

VENARIA. La riapertura dopo il lockdown è un terno al lotto

Ritorno alla normalità? Per i commercianti di Venaria, la riapertura dei rispettivi locali è un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *