Home / Torino e Provincia / Castiglione Torinese / Coltivava marijuana nella stanza segreta in camera da letto

Coltivava marijuana nella stanza segreta in camera da letto

Aveva ricavato con pannelli in cartongesso una stanza segreta in camera da letto per coltivare marijuana, all’insaputa dei familiari. Un italiano di 49 anni, residente a Castiglione Torinese, è stato scoperto dai arabinieri della locale stazione e arrestato per detenzione e produzione di sostanze stupefacenti. Il laboratorio artigianale sequestrato funzionava come una sofisticata serra, in grado di produrre diverse piantine grazie a svariate lampade per l’illuminazione, un impianto di areazione e alcuni flaconi di fertilizzanti per la fioritura. Rinvenuti anche quattro contenitori in plastica contenenti 160 grammi di marijuana. Le indagini dei Carabinieri proseguono per decifrare alcuni messaggi criptati rinvenuti sul telefonino dell’indagato, collocato ai domiciliari.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

SETTIMO. E il consigliere Olivieri resta in mutande durante la commissione

Si sa, siamo in estate, fa caldo e c’è una gran voglia di andare al …

VISTRORIO. Omicidio Moschini, l’imputato rischia l’ergastolo

Rischia l’ergastolo Alberto Diatto, 61 anni di Biella, per l’omicidio di Roberto Moschini, il sessantenne …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *