Home / Torino e Provincia / Colleretto Castelnuovo / COLLERETTO CASTELNUOVO. Giochi della gentilezza
Luca Nardi

COLLERETTO CASTELNUOVO. Giochi della gentilezza

La settimana scorsa Colleretto Castelnuovo ha ospitato due seminari su “I Giochi della Gentilezza con Mamma e/o Papà”, tenuti da Luca Nardi, a cui hanno partecipato 15 famiglie.

“Un momento di condivisione e di continuità – spiega Nardi – rispetto all’omonimo corso a cui tutte le classi della Scuola Primaria locale stanno partecipando. L’allenamento alla gentilezza per un bambino riguarda l’ambito scolastico, ma soprattutto quello familiare. E’ dalla famiglia che viene trasmessa la gentilezza al bambino, la scuola dovrebbe rappresentatre un ulteriore rafforzamento, una continuità rispetto alle conoscenze gentili insegnate da mamma e papà o da chi li rappresenta. Ringrazio tutte le famiglie che hanno partecipato (ho saputo di alcuni genitori che hanno chiesto un permesso dal lavoro per trascorrere questo momento con i propri bambini), grazie alle insegnanti della Scuola Primaria di Colleretto C.vo ed in particolar modo la maestra Marita e grazie all’amministrazione Comunale di Colleretto Castelnuovo per avere patrocinato l’iniziativa”.

Rispetto agli altri seminari svolti con mamma e/o papà che Nardi ha tenuto, stavolta ha introdotto un elemento in più: l’attestato di “famiglia giocosa e gentile”, che prima consegnava al termine del seminario a tutti i partecipanti, questa volta verrà consegnato solo a conclusione di un allenamento ludico di 31 giorni che le famiglie dovronanno provare a portare a termine a casa. “Un allenamento semplice, che non richiede molto tempo, ma semplicemente costanza ed attenzione. A conslusione dell’allenamento i bambini dovranno consegnare una tabella, che ho dato durante il seminario, compilata ad una delle insegnanti della scuola primaria”.

Commenti

Blogger: Fabio Mina

Avatar

Leggi anche

SAN MARTINO. Carabinieri in Comune per allontanare la consigliera Zilli

Carabinieri. Ambulanza. Mezzo paese affacciato all’uscio del Comune mentre dentro scoppiava una bagarre che così …

IVREA. Lettera aperta a Gillardi. C’era una volta lo “Speciale Mugnaia”

Egregio presidente dello storico carnevale di Ivrea Piero Gillardi e pc Sindaco di Ivrea Sentinella …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *