Home / Torino e Provincia / Collegno / COLLEGNO. Punta coltello a gola medico e sparge terrore in Asl
coltello

COLLEGNO. Punta coltello a gola medico e sparge terrore in Asl

Armato di coltello, un uono si è intrufolato negli uffici del dipartimento di patologia delle dipendenze dell’Asl To3 di Collegno, nel torinese, e ha minacciato una dottoressa chiedendo di essere collocato in una comunità terapeutica di suo gradimento. Protagonista dell’episodio un torinese di 49 anni arrestato dai carabinieri della compagnia di Rivoli per minaccia a pubblico ufficiale. ” Ti ammazzo, Ti ammazzo. Fammi parlare col dottore”, ha urlato contro la vittima, puntandole un coltello alla gola.
Il personale sanitario ha contattato i carabinieri e l’uomo è finito in manette.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

VOLPIANO. Luigi Lia a “Chi l’ha visto?”, è scomparso da due mesi

Sono passati due mesi e non c’è ancora traccia di Luigi Lia,  il volpianese di …

NOLE. Vittorio Bartesaghi a processo per esercizio abusivo della professione

Pensavano che non potesse esercitare la sua professione, quella dell’architetto, per alcuni precedenti penali. E …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *