Home / Torino e Provincia / Ciriè / CIRIÈ. Via Vittorio, ultimati i lavori nel primo tratto dei portici
Via Vittorio ciriè
I lavori in via Vittorio a Ciriè

CIRIÈ. Via Vittorio, ultimati i lavori nel primo tratto dei portici

Sono stati ultimati in questi giorni, tra non poche difficoltà, i lavori già avviati sul sottoportico di Via Vittorio Emanuele II a Ciriè,  da via San Ciriaco verso Borgo Loreto. L’Amministrazione comunale ha chiesto all’affidatario dei lavori, la ditta Edilmayor, di portare a conclusione l’intervento nonostante il periodo emergenziale, per chiudere il cantiere ed evitare situazioni di interferenza o pericolo in una zona contraddistinta da diversi esercizi commerciali tuttora aperti, per la vendita di generi di prima necessità.

I lavori, realizzati nel rispetto delle indicazioni già fornite dalla Soprintendenza riguardo a materiali e schemi di posa, in perfetta sintonia con gli elementi che caratterizzano il centro storico cittadino, riprenderanno alla cessazione dell’attuale stato emergenziale, in base a una riprogrammazione che sarà condivisa con residenti, esercenti e associazioni di categoria. “Con l’assessore Pugliesi, abbiamo chiesto alla nostra struttura tecnica di proseguire il cantiere avviato e di portarlo a chiusura – dichiara il sindaco Loredana DeviettiAbbiamo avuto la disponibilità della ditta, nonostante il periodo particolarmente critico, e per questo vogliamo ringraziare l’azienda, i tecnici, gli operai, tutti coloro che si sono adoperati affinché il cantiere fosse portato a termine in tempi brevi, senza per questo minimamente penalizzare la qualità dell’intervento. I risultati sono pregevoli, già lasciano intravedere come il nostro centro storico risulterà ancor più bello e accogliente, a riqualificazione completata. Ci auguriamo di tutto cuore che questo difficile periodo finisca presto, e con l’occasione ringraziamo ancora una volta i ciriacesi per l’impegno e la serietà che dimostrano nell’affrontare le limitazioni e le preoccupazioni di queste settimane: la speranza è di poter presto tornare alla normalità, e di poter riprendere e completare l’intero intervento di riqualificazione, perché possiamo tutti goderci, in serenità, le bellezze della nostra Città”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

IVREA. Confindustria Canavese: “Decreto Rilancio? E’ insufficiente”

Confindustria Canavese giudica insufficienti i provvedimenti del Governo per le imprese previsti dal Decreto Rilancio. …

VENARIA. La riapertura dopo il lockdown è un terno al lotto

Ritorno alla normalità? Per i commercianti di Venaria, la riapertura dei rispettivi locali è un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *