Home / Torino e Provincia / Ciriè / CIRIE’. La Lega adesso torna in piazza. Programmati i gazebo in città
Il gazebo della Lega nel centro storico di Ciriè

CIRIE’. La Lega adesso torna in piazza. Programmati i gazebo in città

La Lega della Sezione di Ciriè/Valli di Lanzo guidata dal Segretario Gianfranco Fiore torna nelle piazze di Ciriè ed organizza una serie di gazebo fino alla fine di novembre. “Dopo le elezioni del 4 marzo scorso – spiega Fiorecome ben sappiamo c’è stato un lungo periodo di incertezza politica riguardante la formazione del nuovo Governo. Purtroppo questo periodo è stato per noi un momento quasi di stallo, attenti a ciò che succedeva a Roma. Non per questo però la nostra attività sul territorio si è fermata, anzi abbiamo fatto due gazebo a Lanzo, uno di raccolta firme e l’altro per la votazione del Contratto di Governo. La scelta si era rivolta su Lanzo poiché è più veloce e non onerosa la richiesta per fare un gazebo rispetto a Ciriè”.

Da quel momento si è iniziato a pensare ad una serie di gazebo per incontrare i residenti della Città dei D’Oria. Si è messo all’opera il balangerese Andrea De Vito, Responsabile Enti Locali della Lega nel Canavese, che segue anche la parte organizzativa della Sezione locale. I gazebo saranno nove in totale. Sono iniziati sabato 15 settembre in Via San Ciriaco e venerdì 21 settembre al mercato in Piazza Castello.

Domenica 30 settembre la Lega sarà in piazza San Giovanni, sabato 13 ottobre in via San Ciriaco, venerdì 19 ottobre al mercato in piazza Castello, domenica 28 ottobre in piazza San Giovanni, sabato 10 novembre in via San Ciriaco, venerdì 16 novembre al mercato in piazza Castello, domenica 25 novembre in piazza San Giovanni. “Tutti dalle 8 fino alle 12.30 – spiega De Vito -. Si tratta di un modo per incontrare i cittadini, parlare e discutere insieme a loro dei primi mesi del nuovo Governo giallo-verde, ascoltare i bisogni e le proposte delle persone da poter girare ai nostri parlamentari locali che rappresentano il nostro territorio in Parlamento. È anche l’occasione per iniziare a discutere di Europa, di Regione e di Amministrative che il prossimo anno vedranno coinvolti molti dei nostri Comuni”. Appuntamento al prossino gazebo per incontrare i militanti e sostenitori della Lega, insieme anche ai ragazzi della Lega Giovani del Canavese e Valli di Lanzo.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Franco Giorgio

IVREA. Laboratorio civico  chiede una revisione degli “Istituti  di Partecipazione” 

Il “Laboratorio civico” ha inviato la scorsa settimana all’Amministrazione comunale un documento sui “Patti di …

lago San Michele

IVREA. I “cinque laghi” son roba nostra. E Malpede legge ma non capisce

Due mozioni sul costituendo parco dei cinque laghi. Al consiglio comunale riunitosi la scorsa settimana …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *