Home / Torino e Provincia / Ciriè / CIRIÈ. Brizio: “Il buon bilancio? Merito nostro”
Francesco Brizio e Luca Capasso a colloquio

CIRIÈ. Brizio: “Il buon bilancio? Merito nostro”

Il messaggio che Brizio e Capasso durante il consiglio comunale hanno voluto mandare alla cittadinanza – e ai giornalisti in sala – è chiaro. Chiarissimo.

Se si possono fare variazioni di bilancio con maggiori entrate, è tutto merito della vecchia amministrazione. E il sindaco Loredana Devietti? E l’assessore al Bilancio Giada Caudera? Non avrebbero un merito che sia uno, ma proprio nessuno. Zero di zero. “Rien de rien”, come cantava Edith Piaf.

E quindi 300mila euro e passa in più, rispetto ai conti, disponibili per le casse del Comune.

Soldi che vanno ad aggiungersi ai 200mila di una precedente variazione. La somma è presto fatta: circa 500mila euro.

Il che vuol dire lavori, opere e cantieri.

“Ci sono state anche maggiori entrate di quelle che avevamo previsto noi – ha commentato Brizio, sorridente -. Non si può certo dire, insomma, che abbiamo fatto un bilancio da campagna elettorale”.

Tra le altre altre voci c’è stato, ad esempio, un incremento delle entrate per la gestione dei tributi, con segno più per 90mila euro.

E ricordiamo tutti che proprio Brizio fu sostenitore, circa un anno fa, della sperimentazione della gestione tributi associata.  I vantaggi avremmo dovuti cominciarli a vedere adesso.

E adesso li vediamo.

S’aggiunge la naturale crescita – vista finalmente l’approvazione del Piano Regolatore – degli oneri di urbanizzazione, che permettono e permetteranno di fare opere che prima non ci si poteva neanche sognare. Il Piano, come sappiamo, l’ha gestito sempre la squadra di Brizio. Non che sia proprio una nota di merito, per quanto tempo c’è voluto per vedere la conclusione dell’iter. Comunque sia i dem hanno marcato il territorio… “Emerge – è intervenuto il consigliere Capassoche la precedente amministrazione ha costruito un bilancio sano. Come ha detto già Brizio, non abbiamo fatto un bilancio di natura elettorale. Invece che voci sovrastimate ci sono state maggiori entrate”.

manuel.giacometto@gmail.com

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

IVREA. Ivrea: festival di architettura dedicato a Olivetti

Il festival di architettura dedicato a Olivetti. L’amministrazione comunale di Ivrea intende dedicare ad Adriano …

Il miglior meccanico Yamaha d'Italia è di Cavagnolo

CAVAGNOLO. Gianluca ha vinto il campionato Yamaha: il miglior meccanico d’Italia ce l’abbiamo noi!

Il miglior meccanico d’Italia ce l’abbiamo noi, a Cavagnolo. Crescere con un sogno nel cassetto, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *