Home / Torino e Provincia / Ciriè / CIRIE’. Allarme furti nei supermercati, gli ultimi episodi alla Coop e al Bennet

CIRIE’. Allarme furti nei supermercati, gli ultimi episodi alla Coop e al Bennet

Non si placano i tentativi di furto all’interno dei supermercati della cintura nord di Torino.

Un fenomeno in continuo aumento per via della forte recessione e anche per spirito di emulazione, specie negli “under 35”, visto che oltre ai soliti ladri seriali, vi sono sempre più persone italiane giovani che vengono sorprese dalla vigilanza privata mentre nascondono generi alimentari o prodotti per la cosmesi. E per loro, i guai diventano anche di carattere giudiziario, per vie delle inevitabili denunce.

Gli ultimi episodi sono avvenuti a Cirié, in due distinti supermercati.

 

Nei giorni scorsi, i carabinieri della locale Tenenza hanno denunciato per furto aggravato un italiano del 1970, sorpreso dalla vigilanza privata della “Coop” a rubare generi alimentari per un valore di oltre 120 euro.

Poi è stata la volta di due albanesi, un uomo del 1969 ed una donna del 1993, pizzicati dai vigilantes del “Bennet” mentre erano intenti a nascondere nel giubbotto e in una borsa generi alimentari per un valore di 80 euro. Anche per loro è scattata la denuncia per furto aggravato.

A questi si devono aggiungere gli episodi di fine febbraio, avvenuti rispettivamente nei “Penny Market” di San Maurizio e Cirié.

A Cirié, in quella circostanza, i vigilantes del discount di via Torino avevano sorpreso una ragazza di 34 anni di Settimo mentre stava rubando generi alimentari per 150 euro. Mentre a San Maurizio, in via Remmert, avevano sorpreso una donna di 26 anni di Torino mentre stava nascondendo nelle tasche di un cappotto generi alimentari per circa 100 euro.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

I dossi? Non sono una priorità e i fondi che arrivano non posso usarli certo a piacimento”. Questa la risposta del sindaco Marco Succio ai cittadini

AGLIÈ: Succio: “I dossi non sono una priorità”

“I dossi? Non sono una priorità e i fondi che arrivano non posso usarli certo …

FRONT. Una “aula innovativa” alla scuola elementare

Una “aula innovativa” nel metodo di insegnamento nella scuola elementare Don Milani di Front.  Ci …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *