Home / In provincia di Vercelli / CIGLIANO. Coltello e martello per uccidere l’ex, fermato da carabinieri
Carabinieri (foto d'archivio)
Carabinieri (foto d'archivio)

CIGLIANO. Coltello e martello per uccidere l’ex, fermato da carabinieri

Voleva uccidere l’ex moglie e si è presentato nel supermercato dove la donna lavora, a Cigliano (Vercelli), armato di coltello e martello. Solo la prontezza dei carabinieri, chiamati dalla donna, ha evitato l’ennesimo femminicidio. In manette è finito un 55enne di origini polacce. “Volevo darle una lezione”, ha detto ai carabinieri l’uomo, a cui era stato vietato di avvicinarsi e di comunicare con l’ex in seguito alle numerose molestie. La coppia, separata da quattro anni, ha due figli maggiorenni che vivono con la madre. Alla vista dei carabinieri, l’uomo ha tentato invano di allonatarsi, ma è stato subito fermato.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

VIÙ. Undicimila km a piedi, in un anno una coppia attraversa l’Europa

Hanno attraversato l’Europa percorrendo, a piedi, oltre 11 mila chilometri. Anna Rastello e Riccardo Carnovalini …

carabinieri

CASELLE. Atto vandalico contro camper di equipe medici

Atto vandalico ieri a Caselle (Torino) dove un gruppo di ragazzi ha preso di mira …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *