Home / In provincia di Vercelli / CIGLIANO. Coltello e martello per uccidere l’ex, fermato da carabinieri
Carabinieri (foto d'archivio)
Carabinieri (foto d'archivio)

CIGLIANO. Coltello e martello per uccidere l’ex, fermato da carabinieri

Voleva uccidere l’ex moglie e si è presentato nel supermercato dove la donna lavora, a Cigliano (Vercelli), armato di coltello e martello. Solo la prontezza dei carabinieri, chiamati dalla donna, ha evitato l’ennesimo femminicidio. In manette è finito un 55enne di origini polacce. “Volevo darle una lezione”, ha detto ai carabinieri l’uomo, a cui era stato vietato di avvicinarsi e di comunicare con l’ex in seguito alle numerose molestie. La coppia, separata da quattro anni, ha due figli maggiorenni che vivono con la madre. Alla vista dei carabinieri, l’uomo ha tentato invano di allonatarsi, ma è stato subito fermato.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

CIRIACESE-VALLI. Rivoluzione nella differenziata, così il Cisa evolve la raccolta

Il primo di agosto ha visto il debutto di una nuova metodologia nella raccolta differenziata, …

LANZO. Un paese abbandonato al degrado?

È lo scenario di un paese abbandonato al degrado quello descritto durante l’ultima seduta consiliare dagli …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *