Home / Sport / Altri Sport / CICLISMO. Il Giro d’Italia Virtual riparte con 32.7 km della Nove Colli
Elisa Longo Borghini al Giro d'Italia Virtual

CICLISMO. Il Giro d’Italia Virtual riparte con 32.7 km della Nove Colli

Mercoledì 22 aprile prenderà il via la seconda prova del Giro d’Italia Virtual: 32.7 km collinari da Linaro a Sogliano al Rubicone, parte del percorso della tappa 12 della Corsa Rosa Cesenatico-Cesenatico (Nove Colli). Dopo la prima tappa la Classifica Generale vede l’Astana Pro Team in Maglia Rosa grazie alle prove di Alexey Lutsenko e Davide Martinelli. Il team kazako guida con 6’46” di vantaggio sulla Nazionale italiana e 9’40” sul Team Bahrain-McLaren.
Oltre 7.000 le iscrizioni ad oggi sulla piattaforma www.garminvirtualride.com/it, provenienti da 106 Paesi nel mondo e dai cinque continenti.
Le nazioni più rappresentate oggi sono Italia, Spagna, Olanda, Giappone e Gran Bretagna.

I TEAM E I CORRIDORI AL VIA MERCOLEDÌ
La seconda frazione sul percorso della Nove Colli vedrà contrapposti i portacolori dell’Astana Pro Team Omar Fraile (vincitore di una tappa al Giro d’Italia 2017, una al Tour 2018 e due volte vincitore della Classifica di Miglior Scalatore alla Vuelta a España) e Hugo Houle a Sonny Colbrelli (vincitore del Gran Piemonte 2018 e della Freccia del Brabante 2017) e l’Under 23 Giovanni Aleotti che difenderanno i colori della Nazionale italiana oltre che ai vinctori di tappe al Giro Eros Capecchi e Matej Mohorič (Team Bahrain-McLaren).

– ASTANA PRO TEAM, Omar Fraile e Hugo Houle
– MOVISTAR TEAM, Lluís Mas e Eduardo Sepulveda
– TEAM BAHRAIN-MCLAREN, Eros Capecchi e Matej Mohorič
– TEAM JUMBO – VISMA, Koen Bouwman e Antwan Tolhoek
– ANDRONI GIOCATTOLI – SIDERMEC, Luca Chirico e Matteo Spreafico
– BARDIANI CSF FAIZANÈ, Giovanni Lonardi e Filippo Zana
– VINI ZABÙ KTM, Edoardo Zardini e Alessandro Iacchi
– NAZIONALE ITALIANA, Sonny Colbrelli e Giovanni Aleotti

LEGENDS
Giovedì saranno i grandi ex (Legends) a sfidarsi con Ivan Basso, Stefano Garzelli, Alessandro Ballan, Claudio Chiappucci, Andrea Tafi, Stefano Allocchio, Alessandro Bertolini e Matteo Montaguti, che dopo la prima prova guida la Generale con 3’12” di vantaggio su Claudio Chiappucci e 12’47” su Andrea Tafi.

PINK RACE
Tra le donne guida il team Trek-Segafredo grazie alle prestazioni nella prima frazione di Elisa Longo Borghini e Lizzie Deignan. La Nazionale italiana è seconda nella generale a 4’18”, terza la Movistar Team Women a 11’03”.

I TEAM E LE ATLETE AL VIA MERCOLEDÌ
Elena Cecchini e Marta Cavalli difenderanno i colori della Nazionale italiana nella sfida che vedrà protagoniste tra le altre anche Elisa Longo Borghini e Lucinda Brandt (Trek-Segafredo) e Lourdes Oyarbide e Alba Teruel (Movistar Team Women)

– ASTANA WOMEN’S TEAM, Katia Ragusa e Yareli Salazar
– MOVISTAR TEAM WOMEN, Lourdes Oyarbide e Alba Teruel
– TREK–SEGAFREDO, Elisa Longo Borghini e Lucinda Brandt
– NAZIONALE ITALIANA, Elena Cecchini e Marta Cavalli

LA TAPPA DI MERCOLEDÌ
Tappa 12 – da mercoledì 22 a venerdì 24 aprile
CESENATICO > CESENATICO (Nove Colli) da Linaro a Sogliano al Rubicone– (32,7 km–dislivello 980)

ISCRIZIONI, INFO E REGOLAMENTO SULLA NUOVA PIATTAFORMA WWW.GARMINVIRTUALRIDE.COM/IT
Al Giro d’Italia Virtual possono partecipare tutti gli appassionati, italiani e stranieri, che siano in possesso di un account Garmin Connect. Basterà iscriversi gratuitamente al sito web www.garminvirtualride.com/it, caricare i file GPX delle sette tappe del Giro d’Italia Virtual e installarli sul proprio ciclocomputer Garmin Edge. Cosa serve ancora? Solo un rullo interattivo Tacx o di altro costruttore, su cui collocare la propria bicicletta, da connettere all’Edge. A questo punto il “ciclista” potrà partecipare a tutte le tappe nelle date come da calendario. L’iscrizione sarà valida per tutte le tappe del progetto. L’area di iscrizione verrà divisa in 4 gruppi: Amatori, Legends, Pro e Woman che avranno quattro classifiche distinte. La piattaforma sarà in quattro lingue mentre il regolamento in italiano e inglese.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Marco Lingua

ATLETICA LEGGERA. Marco Lingua ha un nuovo sogno: i Giochi Olimpici di Tokyo 2020

La rincorsa di Marco Lingua al minimo di qualificazione per i Giochi Olimpici di Tokyo …

Da sinistra Paolo Vettori ed Enzo Castenetto in versione scopa

TRAIL RUNNING. Paolo Vettori confermatissimo nello staff del 2° Trail delle Colline

Confermata la data di svolgimento del 2° Trail delle Colline, in programma domenica 11 ottobre …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *