Home / BLOG / Ciao come stai? Tutto bene!

Ciao come stai? Tutto bene!

Ciao come stai? Tutto bene!
Un caro amico mi ha raccontato di aver ricevuto una telefonata di questo tenore, che in questi tempi gli hanno subito creato un fremito di paura nell’animo quanto l’interlocutore gli disse per telefono abbassando la voce, quasi fosse una empia condanna: “ma lo sai che Tizio”, e chi mi ha raccontato: “Tizio!”. L’interlocutore prosegue dicendo si proprio Tizio, quello che hai incrociato al bar al caffè, ma lo sai… pausa…che ha il figlio ricoverato per Covidi!” e qui cala la tenebra nell’animo, mala tempora currunt sed peiora parantur, corrono brutti tempi, ma se ne preparano di peggiori, e al telefono il mio amico mi ha detto di essere rimasto inebetito con il gelo della paura che si insinuava nel suo animo. Poi parlando di Tizio al telefono, nell’animo del mio amico sgorga un pensiero salvifico, che Tizio non è spostato e non ha figli! Ha lo stesso nome e cognome di Caio ma sarà da giugno che non lo si frequenta. L’interlocutore invece di scusarsi dell’equivoco continua imperterrito a parlare di tutte le persone che non stanno bene, e il mio amico si domandava, ma come a faceva a sapere tutto o forse vendeva false informazioni di sapere tutto per farsi bello, mah. Viviamo in tempi non facili, ma se ci facciamo prendere dall’ansia e dall’angoscia facciamo il gioco del virus che trova già le nostre barriere nell’animo depresse. Certo l’ottimismo e la speranza non sono medicine ma aiutano tantissimo l’animo e ci permettono di collaborare anche a distanza con chi interloquiamo. In molti hanno pensato che la battaglia contro il virus fosse vinta. Adesso va recuperato lo spirito di questa Primavera, quando, grazie allo straordinario comportamento di tutti noi italiani e al grande lavoro svolto da tutti gli operatori sanitari e dalle istituzioni, siamo riusciti a piegare la curva. E’ stato un merito di tutti noi italiani, ed ora bisogna ripetere quell’impresa! Allora scegliamo di essere ottimisti, ci sentiamo meglio. Ricordiamo sempre che la lunga notte del corona virus alla fine svanirà. La speranza non è mai così persa da non poter essere trovata.
Buona vita a tutti
Favria, 28.10.2020 Giorgio Cortese

Commenti

Blogger: Giorgio Cortese

Giorgio Cortese
Vivere con ottimismo

Leggi anche

I sentieri della Collina di Torino

“I sentieri della Collina di Torino” è un gruppo pubblico di facebook che conta 1400 …

Coprifuoco!

Coprifuoco! Il termine coprifuoco ha origine nell’antica usanza per cui, ad una determinata ora della …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *