Home / BLOG / CHIVASSO. Wastend… Ciuffreda e Corcione fanno finta di nulla
corcione massimo
corcione massimo

CHIVASSO. Wastend… Ciuffreda e Corcione fanno finta di nulla

Mercoledì 4 novembre a Torino il progetto Wastend verrà esaminato dalla Città Metropolitana insieme ai rappresentanti dell’amministrazione  chivassese. Se passerà, altri 800.000 metri cubi di rifiuti, dai residui della lavorazione di plastica e gomma al terreno provenienti da siti contaminati, pioveranno sulle teste dei chivassesi, e andranno ad allietare la serena vita agreste degli abitanti di frazione Pogliani.

Nessuno sa che cosa andranno a dire sindaco e vicesindaco a Torino. Sul sito del Comune non c’è nulla. E’ la trasparenza di Ciuffreda e Corcione.

Ed ecco che oggi martedì 20 ottobre sul sito compare la convocazione per giovedì 22 alle 16 delle commissioni Ambiente e Assetto e uso del territorio, presiedute da Domenico Barengo e Michele Scinica. Subito pensiamo: finalmente sapremo! Forse ci sarà l’assessore all’ambiente Corcione e parlerà di Wastend e della nuova discarica. Invece no: l’argomento della riunione è il “Regolamento sulla cittadinanza attiva…  Su Wastend silenzio totale.

In compenso, sul sito viene annunciata la partecipazione del Comune di Chivasso, insieme a Castagneto e a Casalborgone, al “Salone Internazionale Svizzero delle Vacanze”  di Lugano
del 30 – 31 ottobre e 1 novembre 2015.  A fare che? Naturalmente a promuovere il “territorio, con particolare riguardo ai Beni Culturali, Paesaggio, Enogastronomia”. I tre Comuni presenteranno fra l’altro i “percorsi enogastronomici, come quelli legati ai vini della Collina…”. E il salmerino, che ci è costato finora 80.000 euro, non lo portiamo a Lugano? Già dimenticato il povero salmerino? Comunque sia, una bella gita a Lugano di qualche assessore proprio ci mancava…

Però è strano che l’amministrazione non abbia pensato di proporre ai tour operator convenuti a Lugano il più attraente paesaggio della città: le quattro colline di rifiuti dei Pogliani. Trekking, motocross, escursioni guidate da esperti rifiutologi, pranzi al sacco seduti sulla monnezza, aspirazione profumi, tuffi nella roggia Campagna.

Commenti

Blogger: Emiliano Rozzino

Emiliano Rozzino
Libero di...

Leggi anche

IVREA. “Non hanno nessuna visione. Presuntuosi e non rispettosi!”

A più di due anni dall’insediamento di Stefano Sertoli e di una maggioranza di centrodestra alla …

SAN SEBASTIANO. Frana il muraglione di una casa, paura a Moriondo

SAN SEBASTIANO. Frana il muraglione di una casa, paura a Moriondo Frana il muraglione di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *