Home / BLOG / CHIVASSO. Una nuova iniziativa per i ragazzi di “Fridays For Future”
I ragazzi della sezione chivassese del movimento "Fridays For Future"

CHIVASSO. Una nuova iniziativa per i ragazzi di “Fridays For Future”

I ragazzi della sezione chivassese del movimento “Fridays For Future”, quello che è nato a livello mondiale prendendo ispirazione da Greta Thunberg e che ha come scopo la tutela dell’ambiente e del clima terrestre, sono pronti per una nuova iniziativa. Nel pomeriggio di venerdì 2 ottobre Costin Bortun, Miriam Iovane, Jennifer Cappuzzo, Rachele Cacciacarne, Beatrice Palaia, Federica Falcitelli e Alessandro Tricomi organizzeranno un presidio di fronte al Duomo con l’intento di mostrare ai passanti dei cartelloni e farsi notare, spiegando loro chi sono, di cosa si occupano e perché.

Questa giornata capita a cavallo fra due eventi importanti: la ‘Giornata per la Giustizia Climatica’ dello scorso 25 settembre e il ‘Global Strike’ del prossimo 9 ottobre, lo sciopero contro la crisi climatica che è già avvenuto anche lo scorso anno. Per noi è importante farci conoscere e sensibilizzare le persone nei confronti di certe tematiche che ci riguardano tutti e che non possono essere ignorate spiega Costin. Inoltre quel giorno vogliamo raccogliere firme per l’ ‘ECI’, l’ ‘Iniziativa dei Cittadini Europei’, che nasce con l’intento di far arrivare alle Istituzioni Europee il messaggio che la crisi climatica esiste davvero e che bisogna agire per contrastarla. Con essa vogliamo ottenere la riduzione dell’80% delle emissioni di CO2 entro il 2030 e facciamo anche altre richieste minori. La Terra è nostra, è vita e va difesa e rispettata”.

Per saperne di più sulle attività di questi ragazzi e per entrare a far parte del gruppo è possibile contattarli tramite la loro pagina Instagram “fridaysforfuture_chivasso”. Il mondo è dei giovani, loro sono il futuro ed è giusto unirsi per aprire gli occhi a chi si rifiuta di vedere, potenti e non, e cambiare le cose finché si è in tempo per farlo.

Commenti

Blogger: Alessandra Sgura

Alessandra Sgura
Conosciamoli meglio

Leggi anche

CINTANTO. Revocata la cittadinanza a Mussolini. Insulti social alla sindaca

Questa mattina l’amministrazione comunale di Cintano, in Canavese, ha revocato la cittadinanza onoraria a Benito …

Cuorgnè, Venaria e Lanzo diventano ospedali dedicati solo al Covid

Il Piemonte converte 16 ospedali alla cura del Covid per far fronte alla crescente richiesta …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *