Home / BLOG / CHIVASSO. Stop alla “strage del Parco Mauriziano”, Castello ferma le motoseghe!
Una delle ultime manifestazioni in difesa degli alberi del Parco Mauriziano

CHIVASSO. Stop alla “strage del Parco Mauriziano”, Castello ferma le motoseghe!

Essendo sopravvissuto a un ricovero nell’ospedale di Chivasso, ormai possiamo considerarlo indistruttibile. Salvatore Gregorutti è tornato. Salvatore “is back”. E’ tornato al Parco Mauriziano, sabato pomeriggio, ad animare la protesta dei cittadini contro l’inarrestabile abbattimento di grandi alberi nella più antica area verde della città. Un abbattimento che il [...]

Se vuoi continuare a leggere questo contenuto devi essere abbonato all'edizione digitale. Se hai già un abbonamento effettua il login, altrimenti vai sul nostro STORE (cliccando qui) e acquistane uno.


Commenti

Blogger: Piero Meaglia

Piero Meaglia
Rosso relativo

Leggi anche

VENARIA. Polo sanitario: il sit-in di protesta sotto Palazzo Civico è un mezzo flop

Una sessantina di persone. Quasi tutte addette ai lavori. Sindacalisti, esponenti dei partiti politici che …

DRUENTO. Ciao “Berto”, l’ultimo partigiano

“Appena mi hanno visto mi hanno sparato. Mi hanno spaccato le braccia. Quello sinistro era …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *