Home / BLOG / CHIVASSO. Quando Castello era No Tav… E lo smarino gli passa sotto il naso
Gli amministratori chivassesi alla manifestazione Sì Tav a Torino

CHIVASSO. Quando Castello era No Tav… E lo smarino gli passa sotto il naso

Nella storia ambientale di Chivasso il sindaco Libero Ciuffreda sarà probabilmente ricordato per il sostegno concesso a Wastend: il progetto di ampliamento della discarica di Regione Pozzo e di costruzione di un impianto di riciclo rifiuti. Il progetto in parte fu affondato da Città Metropolitana in [...]

Se vuoi continuare a leggere questo contenuto devi essere abbonato all'edizione digitale. Se hai già un abbonamento effettua il login, altrimenti vai sul nostro STORE (cliccando qui) e acquistane uno.


Commenti

Blogger: Piero Meaglia

Piero Meaglia
Rosso relativo

Leggi anche

CIGLIANO. Chiude la scuola dell’infanzia, protesta dei genitori sotto il Municipio

CIGLIANO. Chiude la scuola dell’infanzia, protesta dei genitori sotto il Municipio. Sit-in di protesta di …

Imparare da Olivetti – I negozi

Sulla storia della Olivetti sono state scritte pagine e pagine di approfondimenti ed analisi. L’esperienza …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *